Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi

Le Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi sono un primo piatto molto semplice, veloce ma allo stesso tempo risulta un piatto sofisticato e dal sapore particolare. Ideale se non avete molto tempo ma volete stupire i vostri ospiti. La scelta delle trofie è stata fatta proprio per rendere il piatto più particolare, inoltre la consistenza di questo tipo di pasta è perfetta per trattenere il condimento molto cremoso ed avvolgente.

Fidatevi, le Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi sono il primo piatto che stavate cercando!

Se la ricetta delle Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Trofie 500 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio di oliva q.b.
  • Tonno in scatola (al naturale o con olio di oliva) 350 g
  • Pomodorini ciliegino 20
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Zenzero in polvere 1 pizzico
  • Curcuma in polvere 1 pizzico
  • Vino bianco 30 ml

Preparazione

  1. Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi

    In una casseruola fate soffriggere, in un fondo di olio di oliva, uno spicchio di aglio, unite successivamente il tonno in scatola ben sgocciolate.

    Fate rosolare e sfumate con il vino bianco. Abbassate il fuoco e fate evaporare l’alcool in eccesso.

    Nel frattempo ponete sul fuoco una pentola capiente con abbondante acqua, portate a bollore e salate.

  2. Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi

    Unite i pomodorini ciliegino precedentemente tagliati a metà, poi unite mezzo mestolo circa di acqua di cottura di pasta. Unite 2 cucchiai di pesto di pistacchio  , aggiustate di sale e pepe ed insaporite con zenzero e curcuma, spegnete il fuoco e coprite.

  3. Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi

    Cuocete le trofie, colatele al dente e versatele nella casseruola con il condimento, mantecate ed aggiungete gli altri 2 cucchiai di pesto di pistacchio.

  4. Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi

    Servite ben calda e guarnite a piacimento o con un cucchiaino di pesto di pistacchio o con la granella di pistacchi.

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Senza categoria
Precedente FRICO DELLA CARNIA - Il contorno friuliano Successivo Sgombro sott'olio con limone e prezzemolo

Lascia un commento