Crea sito

Tortino di patate al profumo di rosmarino

Il Tortino di patate al profumo di rosmarino è un contorno leggero e versatile, ideale per accompagnare un secondo piatto di pesce ma anche di carne, inoltre è perfetto se volete servire le patate, contorno per eccellenza, in maniera diversa.

Il Tortino di patate al profumo di rosmarino si caratterizza per il suo sapore unico, infatti le patate non saranno messe lì un po’ scialbe, ma saranno insaporite a dovere da cipolla, aglio e rosmarino.

Insomma è proprio un contorno da provare! 😉

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Patate 800 g
  • Cipolle rosse di Tropea 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Rosmarino 2 rametti
  • Rosmarino in polvere q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Burro 80 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Pangrattato q.b.

Preparazione

  1. Pelate le patate, riducetele a pezzi grossolani e fatele bollire in abbondante acqua salata. Le patate dovranno essere stracotte per semplificare il passaggio successivo.

  2. Nel frattempo, in una padella fate sciogliere metà del burro e rosolatevi la cipolla rossa di Tropea finemente tritata e lo spicchio di aglio schiacchiato.

  3. Insaporite il soffritto con sale, pepe e rosmarino. lasciate cuocere sino a quando la cipolla non si sarà appassita del tutto.

  4. Quando le patate saranno cotte, colatele e schiacciatele con uno schiaccia patate o con una forchetta. Versatevi sopra il soffritto e l’altra metà di burro. Mescolate per bene sino a quando gli ingredienti non si saranno ben amalgamati.

    Condite con metà del parmigiano grattugiato e con un pizzico di noce moscata.

  5. Ungete e cospargete di pangrattato dei pirottini monoporzione (o se preferite uno stampo a cerniera).

  6. Versate dentro ai pirottini l’impasto ed ultimate con una spolverata di parmigiano grattugiato. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti circa.

  7. Una volta cotti, lasciate intiepidire e servite!

    Buon Appetito!

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.