Torta Sacher – Il dolce perfetto per ogni occasione

La Torta Sacher è oggi una delle torte al cioccolato più buone e più diffuse di sempre. Inventata e realizzata, nel 1832 dal sedicenne pasticcere Franz Sacher, per il principe Klemens von Metternich ancora oggi viene considerata la torta al cioccolato per eccellenza.

La ricetta è abbastanza articolata, ricca di passaggi ed ingredienti, ma seguendo la ricetta gentilmente suggeritami dalla carissima amica della community Anna Salomone vedrete come raggiungerete un risultato impeccabile!

Se la ricetta della Torta Sacher vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

Per il Biscotto

  • Farina 00 90 g
  • Mandorle macinate 30 g
  • Cioccolato fondente al 60-69% 150 g
  • Tuorli 6
  • Albumi 6
  • Burro morbido 130 g
  • Zucchero a velo 40 g
  • Zucchero 180 g
  • Vaniglia 1 bacca
  • Sale 1 pizzico

Per la farcia

  • Confettura di albicocche 400 g
  • Rum 10 ml

Per la glassa

  • Cioccolato fondente 200 g
  • Zucchero a velo 200 g
  • Acqua 10 ml
  • Burro 30 g

Preparazione

  1. Sciogliere a bagnomaria il cioccolato tritato. Tenere da parte.

    Intanto montare il burro morbido con lo zucchero al velo e i semi della vaniglia.

    Aggiungere i tuorli, leggermente sbattuti con la forchetta, in più riprese e continuare a montare per 7/8 minuti.

    Inserire con una spatola il cioccolato fuso che dovrà avere una temperatura intorno ai 45/50 gradi.

    Montare gli albumi, aggiungendo una parte dello zucchero semolato solo quando cominceranno a gonfiare. Unire il restante in 2/3 volte. Gli albumi dovranno avere una consistenza ferma ma morbida, non a neve soda.

    Nella montata di burro ed uova versare una metà degli albumi ed amalgamare.

    Aggiungere la metà rimanente unitamente alla farina setacciata e alla farina di mandorle.

    Mescolare con movimenti dal basso verso l alto facendo ruotare contemporaneamente la ciotola.

    Sistemare il composto in uno stampo imburrato e infarinato e cuocere in forno preriscaldato a 170 gradi per circa 35/40 minuti.

    Verificare cottura prima di sfornare. Attendere qualche minuto e sformare capovolgendo su una gratella a raffreddare.

    Intanto riscaldare leggermente la confettura con il rum e setacciarla per eliminare i pezzi.

    Tagliare il dolce in due dischi, appoggiare la base su un cartone x dolci avente la stessa circonferenza o 1 misura in meno. Sistemare su una griglia o una ciotola capovolta appoggiata in un vassoio ricoperto con carta forno. Servirà a raccogliere la cioccolata di copertura e poterla recuperare.

    Spalmare sulla base un generoso strato di confettura, coprire con il secondo disco praticando una leggera pressione. Spalmare uno strato sottile di confettura sul coperchio e sui bordi. Far asciugare almeno un oretta. Intanto preparare la glassa.

    In un pentolino mettere l’acqua, lo zucchero, il cioccolato tritato e il burro. Far sciogliere a fuoco dolce mescolando.

    Quando si presenta liscio ed omogeneo, travasare in una ciotola a stiepidire una ventina di minuti prima di utilizzare.
    Versare al centro della torta a getto continuo, senza usare la spatola, ricoprendola completamente.

    Aspettare che tutta la glassa eccedente coli e lasciar asciugare prima di procedere con la scritta.

    Mettere in un conetto di carta forno un po del cioccolato colato dal dolce e decorare. Se la glassa nel frattempo si fosse indurita troppo ammorbidirla pochi secondi al microonde per farla scivolare nel conetto.

    Ecco pronta la TORTA SACHER!

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Carbonara di zucchine - Pronta in 3 mosse Successivo Insalata Girasole - Antipasto creativo

Lascia un commento