Torta Caprese – Ricetta originale ed infallibile!

La Torta Caprese è un dolce super goloso, soffice e facile da preparare. Cioccolato e mandorle si uniscono in un impasto spumoso a base di uova e burro per regalarci un dolce unico. Niente farina e niente lievito, le uova ben lavorate saranno la chiave del successo per questa torta.

La Torta Caprese prende il nome dall’isola di Capri, da cui proviene, un dolce dalla doppia consistenza, morbida dentro e croccante fuori. Troppo buona per non prepararla e provarla!

Per la ricetta si ringrazia la bravissima amica della community, Anna Maiello.

Se la ricetta della Torta Caprese vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    35 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Burro 250 g
  • Cioccolato fondente 200 g
  • Mandorle pelate 200 g
  • Uova 6
  • Zucchero 180 g
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Prendete le mandorle, disponetele su una placca da forno, foderata con carta forno e fate tostare in forno caldo a 200° per circa 10 minuti. Una volta tostate tritatele grossolanamente con un mixer.

    Tagliate il burro a piccoli pezzi e fatelo sciogliere, a bagnomaria, insieme al cioccolato tritato finemente. Fate sciogliere il tutto a bagnomaria, tenendo sul fuoco per un paio di minuti, a fiamma bassa.

    Rompete le uova, tenete da parte gli albumi e sbattete, con una frusta elettrica, i tuorli con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso, ci vorranno circa 10 minuti.

    Adesso unite al composto di burro e cioccolato le mandorle tostate, adesso non dovete fare altro che unire il tutto al composto di tuorli e zucchero, amalgamate con una spatola.

    Montate a neve ferma gli albumi, fatelo preferibilmente con una frusta elettrica, e poi uniteli, con un spatola, al composto precedentemente preparato.

    Rivestite uno stampo per torte con la carta da forno oppure con burro e farina, poi versate tutto il composto all’interno della tortiera, livellate e fate cuocere in forno statico a 180° per circa 35 minuti.

    A cottura ultimata, sfornate, fate raffreddare e guarnite con lo zucchero a velo.

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Pappardelle con speck mascarpone e basilico Successivo Spaghetti con crema di asparagi e calamari

Lascia un commento