Tartufini di wafer e Nutella – Pronti in 10 minuti

Tartufini di wafer e Nutella sono dei deliziosi dolcetti facili e veloci da fare, super golosi e senza cottura! Faranno gola davvero a tutti quanti!

Tartufini di wafer e Nutella si preparano con pochi ingredienti sempre presenti nelle nostre case: wafer, Nutella, Pan di Stelle e un po’ di liquore, il tutto ricoperto da una croccante granella di nocciole! Lo so anche voi avete l’acquolina in bocca! 😉

Seguite la ricetta dei Tartufini di wafer e Nutella passo dopo passo e se vi è piaciuta condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    5 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    20 tartufini
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Wafer alla nocciola 135 g
  • Biscotti Pan di Stelle 5
  • Nutella® 200 g
  • Liquore alla nocciola (o Baileys) 1 tazza da caffè
  • Brandy 1 cucchiaio
  • Granella di nocciole 200 g

Preparazione

  1. Spezzettate i wafer alla nocciola e tritateli non troppo finemente con il frullatore.

    Versateli in una ciotola capiente ed unite la Nutella, mescolate il tutto con una spatola da cucina o con un cucchiaio di legno.

  2. A questo punto unite al composto il liquore alla nocciola ed i biscotti Pan di Stlle precedentemente tritati.

    Unite anche il Brandy e mescolate tutto, dovrete ottenere un composto abbastanza sodo ma non asciutto!

  3. A questo punto, ponete il composto a riposare in frigorifero per circa 20 minuti.

  4. Trascorsi i 20 minuti, prendete delle piccole quantità di composto, lavoratelo con le mani e formate delle palline. Con le dosi indicate otterrete circa 20 tartufini.

  5. Adesso passate ogni tartufino nella granella di nocciole in modo che tutta la superficie venga ricoperta.

  6. Disponte i Tartufini di wafer e Nutella nei pirottini di carta e riponete in frigorifero sino a quando non li dovrete servire!

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Precedente Strudel di sfoglia con carciofi e mozzarella Successivo Sole di sfoglia con philadelphia speck e formaggio

Lascia un commento