Sporcamuss alla crema pasticcera

Gli Sporcamuss alla crema pasticcera alla panna sono dei golosissimi e facilissimi dolcetti di sfoglia e crema pasticcera di origine pugliese. Com’è facilmente intuibile il loro nome deriva dal fatto che gli Sporcamuss vengono mangiati ancora caldi e, morso dopo morso, fuoriesce la deliziosa crema pasticcera!

Un dolce da non perdere!!!

Ringrazio vivamente la mia amica Maria Antonietta B. per avermi gentilmente passato la ricetta di questa delizia!

Se la ricetta vi è piaciuta condividete e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per gli sporcamuss

  • Pasta Sfoglia Rettangolare 1 rotolo
  • Tuorlo 1
  • Zucchero a velo q.b.

Crema pasticcera alla panna

  • Latte intero 150 ml
  • Zucchero 70 g
  • Panna fresca liquida 100 ml
  • uovo 1
  • Farina 00 20 g
  • Vanillina 1 bustina

Preparazione

  1. Prima di tutto srotolate la pasta sfoglia e dividetela in rettangoli uguali di pari numero. Trasferiteli su di una teglia foderata con carta da forno e spennellate con un po’ di tuorlo sbattuto. Fate cuocere a 180° per 20 minuti.

    Nel frattempo preparate la crema pasticcera alla panna: in una casseruola lavorare lo zucchero con la farina l’uovo. Nel frattempo mettete in un pentolino il latte e la panna ed unite la bustina di vanillina. Portate il composto quasi ad ebollizione quindi, sempre mescolando, aggiungetelo a filo sulla crema di uova, farina e zucchero.

    Appena amalgamato il tutto rimettete la crema sul fuoco e, sempre mescolando, cuocetela fino a quando non sarà densa. A questo punto trasferitela in un contenitore, copritela con pellicola trasparente a contatto in modo che non si formi la terribile e fastidiosa pellicina in superficie, e fate raffreddare.

    A questo punto prendete un rettangolo di sfoglia, farcitelo con la crema e ricoprite con un altro rettangolo di sfoglia. Ripetete l’operazione sino ad esaurimento degli ingredienti. Spolverizzate con abbondante zucchero a velo e servite!

Ringraziamenti

Un grazie di cuore a Maria Antonietta B. per foto e ricetta!

Precedente Salsa agli Champignon - Ideale per Hamburger Successivo Lasagne finte in padella con pomodoro e mozzarella

Lascia un commento