Crea sito

Sparacelli (broccoletti siciliani) assassunati in padella

Gli Sparacelli (broccoletti siciliani) assassunati in padella sono un contorno tipico della cucina siciliana, così definiti perchè rosolati in abbondante aglio, “assassunati” appunto.

Ma tutti vi starete chiedendo che sono gli sparacelli? Il popolo siculo è davvero unico nel suo genere (da siciliana doc ve lo posso confermare), ed ecco che quello che in tutta Italia si chiama cavolfiore da noi si chiama broccolo e quelli che per tutti sono i broccoletti siciliani da noi si chiamano sparacelli. Tutto chiaro no?!

Se la ricetta degli Sparacelli (broccoletti siciliani) assassunati in padella  vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Broccoletti siciliani 500 g
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Lavate e pulite i broccoletti avendo cura di ridurre a piccoli pezzi le cime e le foglie più tenere.

  2. Fate soffriggere, in un fondo di olio di oliva, l’aglio tagliato a pezzi e quando sarà dorato unite i broccoletti siciliani e fate rosolare a fiamma vivace per qualche minuto.

  3. Coprite e lasciate cuocere per 10/15 minuti, aggiungendo un po’ di acqua ed un filo di olio, aggiustate di sale. Mescolate di tanto in tanto.

    Quando i broccoletti siciliani saranno cotti, lasciate intiepidire e servite!

Prova anche….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.