Crea sito

Sformato di Pancarrè “Lasagna”

Vi è avanzato del ragù? E’ troppo poco per poter preparare un primo? Beh, non vi scoraggiate potete riutilizzarlo per un gustosissimo antipasto o torta salata.

Tutti noi amiamo la lasagna, adoriamo la sua stratificazione e l’alternarsi di quegli ingredienti che fanno fare festa alle nostre papille gustative! La mia proposta di oggi è un mix tra uno sformato di pancarrè ed una lasagna. Insomma, un vero e proprio Eden per il palato!

Curiosi? Leggete la ricetta e non rimarrete delusi!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Pancarrè 10 fette
  • besciamella (molto densa) 500 ml
  • Mozzarella 1
  • Ragù 5 cucchiai
  • Uova 2
  • Zafferano 1 bustina
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Latte 300 ml

Preparazione

  1. Sbattiamo, in un contenitore, le uova e aggiungiamo il latte, la bustina di zafferano ed insaporiamo con sale e pepe. A questo punto facciamo ammorbidire una fetta di pancarrè nel composto appena ottenuto, e disponiamola sulla base di uno stampo per plumcake, foderato con la carta da forno.

  2. Il risultato che dovremmo ottenere è pressoché quello della foto.

    Mi raccomando schiacciate bene con le mani in modo da rendere le fette unite tra di loro, senza spazi, quasi fosse un unico pezzo.

  3. Tagliamo a fette la mozzarella e disponiamola alla base del nostro sformato. Spolverizziamo con un po’ di pepe nero.

  4. A questo punto possiamo preparare la besciamella.

  5. Disponiamo, sopra la mozzarella, uno strato di besciamella.

  6. Formiamo uno strato con il ragù, cercando di distribuirlo uniformemente.

  7. Completiamo con un altro strato di besciamella.

  8. Chiudiamo il nostro sformato con  fette di pancarrè precedentemente imbevuto nel composto di uova, latte e zafferano.

  9. Inforniamo a 180°, in forno ventilato e preriscaldato, per circa 15 minuti.

    Non temete se il vostro sformato si gonfierà, magari aprendosi, durante la cottura, dopo tutto andrà al suo posto.

    Una volta cotto, lasciatelo riposare per circa 10 minuti fuori dal forno, e sfornate con cautela.

    Servite a fette, non troppo caldo.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.