Semifreddo alle mandorle – Ricetta facile e veloce

Il Semifreddo alle mandorle  è un dolce tipicamente siciliano, che si gusta in estate per rinfrescare le calde giornate. Un morbido e cremoso semifreddo dall’intenso profumo e gusto di mandorla, delizierà le vostre papille gustative, il tutto accompagnato da una crosta croccante di scaglie di cioccolato fondente. Gustate sino infondo il mio Semifreddo alle mandorle , la ricetta che vi propongo è semplice, completa e alla portata di tutti.

Se la ricetta del Semifreddo alle mandorle  vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

Semifreddo alle mandorle
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti + 5 ore in freezer minuti
  • Porzioni:
    8 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Mandorle pelate 200 g
  • Panna da montare zuccherata 500 ml
  • Zucchero 200 g
  • Aroma alla mandorla 1
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Uova 3

Preparazione

  1. In una padella antiaderente tostate le mandorle per qualche minuto e lasciatele raffreddare.

  2. Montate la panna, già zuccherata, a neve ferma con le fruste elettriche e riponetela in frigorifero.

  3. Separate i tuorli dagli albumi e montateli a neve ferma.

  4. Lavorate i tuorli con lo zucchero e l’aroma alla mandorla, con le fruste elettriche, sino a quando non otterrete un composto chiaro e spumoso. Unite le mandorle tritate grossolanamente ed amalgamate il tutto con una spatola da cucina.

  5. Unite, con una spatola da cucina, gli albumi montati a neve, alla panna. Abbiate cura di mescolare dal basso verso l’alto per evitare che il composto si smonti.

    Unite a questo punto il composto a quello a base di tuorli, zucchero e mandorle. Amalgamate il tutto con cura, sempre dal basso verso l’alto.

  6. Foderate, con la pellicola alimentare, uno stampo per plumcake, e ponete sul fondo il cioccolato fondente tritato grossolanamente.

  7. Versate il composto all’interno dello stampo da plumcake, livellate bene con una spatola da cucina e ponete in freezer per almeno 5 ore.

    .

    B U O N  A P P E T I T O !

  8. Semifreddo alle mandorle

    Trascorse le ore, quando il semifreddo sarà ben solido, uscitelo dallo stampo, capovolgetelo e servitelo. Potrete conservare il semifreddo in freezer sino al momento dell’utilizzo.

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Precedente Budino al latte con cioccolato per bambini Successivo Menu settimanale a base di pesce - Il menu della salute

Lascia un commento