Sciroppo di Carrube – Rimedi Naturali per il Mal di Gola

Lo Sciroppo di Carrube è uno dei Rimedi Naturali peril Mal di Gola più efficace e più antico di sempre,ecco la mia ricetta per curare i piccoli fastidi alla gola senza ricorrere alle medicine.

Oggi riscopriamo la carruba. Frutto spontaneo di un albero sempreverdi, il carrubo, tipico della flora della macchia mediterranea, per anni ed anni è stata considerata alimento ricostituente grazie alle sue innumerevoli proprietà benefiche. Gli alberi di carrubo sono molto tipici in Sicilia, basti pensare che circa il 70% della produzione nazionale proviene dalla zona del ragusano.

Ma quali sono le proprietà ed i benefici della carruba?

Innanzitutto, la carruba viene considerata una valida alternativa al cacao, quindi per i soggetti allergici o intolleranti è una vera e propria mano santa, ma non solo, l’impiego di quest’ultima nell’alimentazione (tramite decotti, infusi, farina…) aiuta ad abbassare il cosiddetto “colesterolo cattivo”, grazie alla grande quantità di fibre insolubili contenute. Ma non solo, recenti studi scientifici e numerose ricerche ad essi correlati, dimostrano che la carruba è un valido alleato contro i trigliceridi.

Le carrube recentemente sono state definite anche un “anti-cancro” naturale, in quanto sono una grande fonte di antiossidanti, i flavonoidi soprattutto, i quali sono molto importanti, non solo nella prevenzione della malattia, ma anche in una fase successiva, più curativa, ecco perchè numerosi studiosi stanno cercando di trarre da questo alimento estratti curativi contro il cancro.

Gli effetti benefici della carruba sono legati soprattutto al suo contenuto di vitamine e di sali minerali. In particolare le carrube sono una fonte di vitamina E e di vitamina K e contengono calcio, zinco, potassio e fosforo, quest’ultime due sono fondamentali per la cura dell’osteoporosi. Inoltre, grazie al suo contenuto proteico e calorico di origine naturale, viene spesso impiegato nelle cure dimagranti di soggetti in sovrappeso per le sue proprietà sazianti, masticare carrube riduce l’appetito ed aumenta il senso di sazietà.

Lo so non immaginavate nemmeno che un frutto così povero potesse avere così tanti benefici e proprietà, ma non è tutto, le carrube infatti non solo agiscono sul nostro apparato digerente come coadiuvante del transito intestinale e della digestione, avendo numerosi effetti curativi soprattutto sul colon, ma diversi studi dimostrano come possano aiutare nella cura di tosse e mal di gola, dando sollievo alle vie respiratorie. Ecco che oggi vi spiegherò passo passo, come fare uno sciroppo naturale a base di carrube, in modo da lenire e curare il fastidioso mal di gola e la tosse.

Seguite le istruzioni e tenetelo sempre a portata di mano, curerete i piccoli malanni stagionali, sia di grandi e piccini, in maniera naturale e sana! 🙂

Seguite la ricetta dello Sciroppo di Carrube passo dopo passo e se vi è piaciuta condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero.

  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    250 ml
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Carrube 10
  • Alloro 4 foglie
  • Acqua 1 l
  • Zucchero 4 cucchiai
  • Miele 2 cucchiai
  • menta 10 foglie

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il nostro sciroppo di carrube mettendo a bollire in una pentola capiente 1 litro di acqua.

    Quando avrà raggiunto il bollore, aggiungiamo le carrube, ridotte a pezzetti, e lasciamo sul fuoco sino a quando l’acqua non dimezzerà il suo volume.

    A questo punto possiamo aggiungere: alloro, menta, zucchero e miele.

    Continuiamo la cottura si a quando l’acqua non dimezzerà nuovamente il suo volume (dovremo ottenere circa 250 ml di sciroppo).

    Giunti a questo punto, filtriamo il liquido ottenuto e conserviamolo in una bottiglia di vetro ben chiusa. Una volta freddo potremo conservarlo in frigo anche per 2 mesi.

Prova anche….

Precedente Piadina Mister Pollo (pollo, lattuga, emmental e maionese) Successivo Casarecce con Tonno fresco e mentuccia - Ricetta Siciliana

Lascia un commento