Reginette al profumo di terra e di mare

Le Reginette al profumo di terra e di mare sono un primo piatto per veri intenditori, anche i palati più sopraffini verranno accontentati. La ricetta in questione è davvero facile da preparare, il vero segreto sono gli ingredienti freschi, che doneranno un sapore unico al vostro primo piatto.

Assaggio dopo assaggio sentirete il profumo del mare con il gusto delicato della terra, l’arancione della zucca e del gamberone coloreranno le reginette, pronte ad accogliere questo condimento speciale.

Per la ricetta ringrazio di cuore la carissima Vitalba che ha creato questo mix di sapori e profumi unici!

Se la ricetta delle Reginette al profumo di terra e di mare condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Reginette 400 g
  • Aglio 1 spicchio
  • Zucca rossa 400 g
  • Calamari 300 g
  • Gamberoni 4
  • Acqua 1/2 bicchiere
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Fate bollire leggermente la zucca rossa con acqua salata e quando sarà cotta schiacciatela.

    In una padella fate rosolare uno spicchio di aglio con un filo di olio di oliva ed aggiungete la zucca rossa, fate rosolare per qualche minuto. Unite i calamari precedentemente puliti e tagliati ad anelli sottili ed aggiungete i quattro gamberoni.

    Fate cuocere aggiungendo mezzo bicchiere di acqua per circa 5 minuti, aggiustate di sale e pepe.

    Lessate le reginette e colatele al dente, togliete dal condimento i gamberoni, serviranno per la decorazione finale! Mantecate le reginette con il condimento, unite un filo di olio a grudo ed una spolverata abbondante di pepe nero.

    Servite e guarnite ognuno dei quattro piatti con un gamberone.

    Buon appetito!

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Zuccotto al Limone - Ricetta step by Step Successivo Detergente naturale per lucidare il legno

Lascia un commento