Crea sito

Ravioli fritti con Spinaci e Caciotta

Ravioli fritti con Spinaci e Caciotta sono una vera e propria specialità, un piacevole incontro tra pizza fritta e ravioli dolci, con un cuore di spinaci e caciotta che vi conquisteranno già dopo il primo morso.

I Ravioli fritti con Spinaci e Caciotta sono ideali per un antipasto, per una cena a buffet ma anche per stuzzicare il vostro appetito durante un aperitivo! Insomma ogni occasione è buona per mangiarli!

Seguite la mia ricetta, passo dopo passo vi guiderò nella loro preparazione!

Siete pronti a diventare i protagonisti della vostra cucina con questa ricette originale e buonissima?! Io credo proprio di si!

Se la ricetta vi è piaciuta condividetela e seguite su FB la pagina di Sale & Zucchero.

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 25 pezzi
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per i ravioli

  • Farina 00 500 g
  • Lievito chimico in polvere (oppure un panetto da 25g di lievito di birra) 1 bustina
  • Olio di oliva 7 cucchiai
  • Latte 150 ml
  • Sale 15 g
  • Olio di semi (per friggere) q.b.

Per il ripieno

  • Spinaci 700 g
  • Burro 20 g
  • Caciotta 400 g
  • Olio di oliva q.b.
  • dado 1

Preparazione

  1. Su una spianatoia disponete la farina, l’olio, il latte, il sale ed il lievito ed iniziate ad impastare. Lavorate la pasta sino a quando non otterrete un salsicciotto di impasto omogeneo e liscio.

    Se l’impasto risulta troppo asciutto aggiungete olio di oliva.

  2. Fate riposare la l’impasto, in un luogo caldo ed asciutto, per circa 30 minuti coperto da un canovaccio.

  3. Nel frattempo rosolate gli spinaci surgelati con il burro, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua, un dado e fate cuocere. Terminate la cottura private gli spinaci dell’acqua in eccesso e fate raffreddare.

  4. Prendete la caciotta e riducetela a piccoli pezzi aiutandovi con un tritatutto.

  5. Trascorsi i 30 minuti prendete l’impasto, staccatene piccole palline e con l’aiuto di un mattarello spianatelo, in modo da ottenere dei dischi.

  6. Disponete su ogni disco un cucchiaio di spinaci ed uno di caciotta tritata e …

  7. … chiudete a forma di mezzaluna, con i lembi di una forchetta richiudete bene i bordi. Formerete così dei veri e propri ravioli.

  8. Terminata questa fase di assemblaggio degli ingredienti, infarinate i ravioli ottenuti e…

  9. … friggeteli in abbondante olio di semi con un pizzico di sale. Fate attenzione, l’olio non dovrà essere troppo caldo, controllate la temperatura con uno stuzzicadenti, de immergendolo nell’olio si formeranno delle bollicine potrete cominciare a friggere.

  10. Quando i ravioli saranno ben dorati lasciateli intiepidire sulla carta assorbente in modo da privarli dell’olio in eccesso.

  11. Servite tiepidi e … Buon Appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.