Crea sito

Pomodori pelati fatti in casa – La conserva perfetta!

Ogni anno non possono mancare i miei Pomodori Pelati fatti in casa, la conserva perfetta da tenere sempre in dispensa durante tutto l’anno! Perfetti per condire pizze, focacce, primi piatti e minestre, i pomodori pelati fatti in casa sono tutta un’altra storia. Noi li prepariamo ogni estate, anzi per essere precisi verso settembre ci dedichiamo a questa conserva. Scegliamo i pomodori San Marzano più maturi e ci mettiamo tutti insieme a prepararli. Ormai è una vera e propria tradizione di famiglia!
Oggi ho deciso di condividere con voi questo pezzo di storia, di tradizione culinaria e di vita!
Se la ricetta dei Pomodori pelati fatti in casa vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 
Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!
Alla prossima ricetta!

Pomodori pelati fatti in casa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5 kgpomodoro San Marzano
  • 1 mazzettobasilico
  • 2 cucchiaisale

Strumenti

  • 1 Pentola
  • 10 Vasetti a chiusura ermetica in vetro
  • 1 Scolapasta

Preparazione

  1. Pomodori pelati fatti in casa

    Per prima cosa procedete alla sterilizzazione dei barattoli. Io ho utilizzato la sterilizzazione in forno, sicuramente più veloce e moderna della classica sterilizzazione previa bollitura. Adesso vi spiego come procedere. Portate il forno a una temperatura di 100°, disponete i barattoli in vetro puliti in una teglia ed infornateli per 10 minuti, qualche minuto prima del termine del tempo indicato mettete dentro al forno anche i tappi dei barattoli. A questo punto spegnete il forno e lasciate raffreddare i barattoli all’interno.

    Lavate i pomodori San Marzano, disponeteli su un canovaccio pulito e pelateli. Tagliateli a metà e privateli dei semi, mettete i pomodori a gocciolare in un colapasta, raccogliete però l’acqua che cadrà, vi servirà per la cottura.

    Pulite, lavate e asciugatate con un canovaccio asciutto e pulito, il basilico.

  2. Pomodori pelati fatti in casa

    Tagliate i pomodori a pezzetti, decidete voi la grandezza. Preparate una pentola capiente, versatevi sul fondo l’acqua dei pomodori che avete raccolto, poi mettete i pomodori tagliati, aggiungete il sale ed il basilico. Portate a bollore e dopo di che procedete la cottura per altri 20 minuti.

  3. Pomodori pelati fatti in casa

    Mettete i barattoli vicino alla pentola durante la cottura, in tal modo eviterete uno shock termico. Terminata la cottura, spegnete il fuoco, aiutandovi con un canovaccio e con un mestolo, invasate i pomodori pelati.

    Chiudete i vasetti con i rispettivi tappi, capovolgete in modo da ottenere l’effetto sottovuoto e lasciate raffreddare.

    Conservate in luogo fresco ed asciutto, ecco pronta la vostra conserva di pomodori pelati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.