Pizzette dolci alle mele – La merenda perfetta

Le Pizzette dolci alle mele sono la merenda ideale per grandi e piccini, facile da preparare, salutare e leggera, queste pizzette dolci finiranno in un batter d’occhio.

Questa ricetta, suggeritami gentilmente dalla cara Vitalba, ricorda le sane merende di un tempo, fatte con pochi ingredienti ma con tanto amore. Regalate questa dolce pausa ai vostri bambini e viziateli con i sapori di una volta.

Seguite la ricetta e preparate le Pizzette dolci alle mele, vi aspetto in cucina!

Se vi va, dite la vostra, vi aspetto sulla mia pagina FB di Sale & Zucchero, entrate a far parte della community culinaria più simpatica di sempre!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15 pizzette
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 500 g Farina di semola rimacinata
  • 1/2 bustina Lievito chimico in polvere
  • q.b. Acqua tiepida
  • 1 pizzico Sale
  • 2 Mele
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Zucchero
  • 1/2 Succo di limone

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina, il lievito, un pizzico di sale, un cucchiaio di olio di oliva e mana mano che impastate aggiungete acqua tiepida.

    Lavorate l’impasto sino ad ottenere un panetto compatto e liscio, a questo punto, formate delle palline di media dimensione e fate lievitare in un luogo caldo ed asciutto, coprendo con un canovaccio, per circa un’ora.

    Nel frattempo tagliate a fettine sottili le mele e, per evitare che anneriscano, bagnate con il succo di mezzo limone.

    Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, spianate con le mani le pallina, o anche con un mattarello, e formate delle piccole pizzette.

    Disponetele su una teglia foderata con carta forno e condite con le fettine di mele, circa 3 – 4 fettine per pizzetta, bagnate con un filo di olio ed infine spolverizzate con un cucchiaio scarso di zucchero.

    Cuocete in forno già caldo a 200° per 15/20 minuti, sino a quando non saranno ben dorate!

     

Prova anche….

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.