Pecorelle di Pasqua di pasta di mandorle

Le Pecorelle di Pasqua di pasta di mandorle sono un tipico dolce pasquale frutto della tradizione siciliana. La pasta reale, a base di farina di mandorle, viene preparata per essere poi inserita negli appositi stampi in gesso da cui prenderanno forma le nostre deliziose pecorelle. Seguite la ricetta e portate a tavola un pezzo di tradizione siciliana. Le Pecorelle di Pasqua di pasta di mandorle sono di una bontà ed una bellezza unica!

Per la ricetta si ringrazia la sicilianissima amica della community di Sale & Zucchero, Vitalba B.

Seguite la ricetta delle Pecorelle di Pasqua di pasta di mandorle passo dopo passo e, se vi è piaciuta, condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero  condividete con noi le vostre creazioni culinarie, le vostre esperienze ed i vostri dubbi, alimentiamo insieme la nostra passione per la cucina.

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    5 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per le pecorelle di pasta di mandorle

  • Farina di mandorle 250 g
  • Zucchero a velo vanigliato 250 g
  • Glucosio 100 g
  • Acqua 50 g

Per le decorazioni

  • Cacao amaro in polvere q.b.
  • Ovetti di cioccolato al latte q.b.
  • Acqua q.b.
  • Pennarelli alimentare
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Per la preparazione delle Pecorelle di Pasqua iniziate versando in un recipiente capiente la pasta di mandorle e lo zucchero a velo vanigliato, mescolate con un cucchiaio di legno sino ad amalgamare bene gli ingredienti.

    Adesso aggiungete il glucosio e l’acqua un poco per volta senza smettere mai di amalgamare gli ingredienti. Impastate con vigore e se è necessario aggiungete altri 10 gr di acqua, dovrete ottenere un impasto omogeneo.

    Mi raccomando non lavorate troppo la pasta di mandorle, quest’ultima è molto delicata da trattare, infatti se maneggiata ed impastata a lungo la farina di mandorle inizierà a rilasciare tutti i suoi olii compromettendo il risultato finale.

    Adesso bisogna dare forma alla pasta di mandorle, prendete gli appositi stampi, foderateli con la pellicola alimentare ed inserite un pezzo di pasta di mandorle, pressate con l’altra parte dello stampo e spingete verso l’interno la parte di impasto che fuoriesce dallo stampo.

    A questo punto estraete delicatamente la pecorella dallo stampo.

  2. Con un pennellino piccolo spolverate del cacao amaro in polvere sulle pecorelle, in tal modo l’effetto sarà più naturale. Disegnate con un pennarello alimentare occhi e muso delle pecorelle. Attaccate le pecorelle su un vassoio con un collante a base di zucchero a velo ed un poco di acqua. Utilizzate lo stesso collante per fissare i fiocchi. Aggiungete al vassoio con le pecorelle gli ovetti di cioccolato, a questo punto le vostre pecorelle pasquali sono pronte per essere confezionate e consegnate!

    B U O N A   P A S Q U A  !

Prova anche….

Precedente Ventre piatto con la salvia - Scopri come... Successivo Muffin super morbidi con sorpresa

Lascia un commento