Pasta al forno estiva – Leggera e veloce

La Pasta al forno estiva è un primo piatto perfetto per l’estate e soprattutto se non vuoi rinunciare ala classica pasta al forno. Niente ragù o besciamella ma soltanto prosciutto cotto, passata di pomodoro, piselli e una colata di filante provola, un primo piatto da non perdere.

Facile e veloce da preparare la mia Pasta al forno estiva è il mio piatto della domenica, fa felici tutti senza appesantire. Potete prepararla in anticipo e poi scaldarla prima di servirla inoltre se ve ne avanza un po’ dal giorno prima, niente paura, fritta in padella sarà ancora più buona!

Se la ricetta della Pasta al forno estiva vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima!

Pasta al forno estiva - Leggera e veloce
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    25 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Mezze Penne Rigate (o altra pasta corta) 400 g
  • Passata di pomodoro 600 ml
  • Cipolla 1/2
  • Aglio 1 spicchio
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Sale q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Pepe 1 pizzico
  • Piselli surgelati 200 g
  • Provola 200 g
  • Parmigiano reggiano 50 g
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Prosciutto cotto a cubetti 200 g

Preparazione

  1. Lessate i piselli in acqua leggermente salata, quando saranno tutti a galla colateli e passateli sotto l’acqua fredda, manterranno così il loro colore verde brillante.

    In un tegame preparate la salsa, fate rosolare la cipolla finemente tritata, uno spicchio di aglio, in un fondo di olio di oliva. Unite la passata di pomodoro e portate a bollore. Aggiustate di sale e zucchero se necessita, aggiungete la noce moscata ed un po’ di pepe nere. Fate cuocere a fuoco lento per circa 10 – 15 minuti, in tal modo si restringerà la salsa.

    Nel frattempo tagliate a cubetti la provola e lessate in acqua salata le mezze pennette rigate, colatele a metà cottura.

    Ungete con un filo di olio di oliva una teglia e spolverizzatela con del pangrattato.

  2. Mantecate la pasta con metà della passata di pomodoro, unite i pisellini, il parmigiano grattugiato, il prosciutto cotto a cubetti, amalgamate il tutto e versate il tutto all’interno della teglia.

    Condite con la salsa di pomodoro restante e con i cubetti di provola. Ultimate il tutto con un filo di olio di oliva.

  3. Fate scaldare il forno a 180°, modalità ventilata, quando avrà raggiunto la temperatura fate cuocere la pasta per circa 20 minuti.

    Sfornate, lasciate riposare per circa 10 – 15 minuti e servite.

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Precedente Nuggets di pollo fatti in casa - La ricetta perfetta Successivo Menu settimanale estivo facile e veloce

Lascia un commento