Pappardelle in crema di zucchine e Scampi

Le Pappardelle in crema di zucchine e Scampi sono un primo piatto sofisticato, quasi da chef che vi permetterà di trasformare la vostra tavola in un ristorante stellato! La ricetta è stata gentilmente suggerita dalla bravissima Vitalba B. che con la sua passione innata per la cucina ogni giorno ci delizia con i suoi piatti, insomma la nostra “Cannavacciulo”!

G R A Z I E  VITALBA! 

Le Pappardelle in crema di zucchine e Scampi non sono affatto un piatto difficile da preparare, anzi in poco tempo e seguendo la ricetta otterrete un ottimo risultato.

Usate sempre pesce fresco e di prima qualità per enfatizzare il sapore del piatto.

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 400 g Pappardelle all'uovo
  • 2 Zucchine genovesi
  • 2 Pomodori maturi
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 500 g Scampi
  • q.b. Acqua

Preparazione

  1. Pelate i pomodori e tagliate le zucchine e pezzi e fateli rosolare in una padella ampia con un soffritto di olio ed aglio tritato.

    Aggiustate di sale e pepe, ammorbidite con mezzo bicchiere di acqua e lasciate cuocere 10 minuti.

    Con un mixier ad immersione frullate tutto in modo da ottenere una crema liscia ed omogenea.

  2. Prendete gli scampi e fateli cuocere nella crema di zucchine per circa 10 minuti.

    Nel frattempo lessate le pappardelle in abbondante acqua salata e colatele al dente.

    Quando la pasta sarà cotta mantecatela e saltatela nella padella con il condimento.

  3. Servite formando dei nidi e decorate con gli scampi interi!

    Buon Appetito!

Ringraziamenti

Per la ricetta si ringrazia la siciliana Vitalba B.!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.