Crea sito

Pappardelle al Gambero Ubriaco

Le Pappardelle al Gambero Ubriaco sono state denominate così da me per l’aggiunta, non solo del classico vino bianco, ma anche della sambuca, che daranno una spinta in più al gambero, che già di suo ha un sapore strong. Il vero segreto di questo piatto è preparare un buon fumetto di gambero, tranquilli troverete come prepararlo direttamente all’interno della ricetta.

Le Pappardelle al Gambero Ubriaco sono semplici da preparare, nulla di impegnativo, unico segreto per la buona riuscita di questo primo piatto è la preparazione di un buon fumetto a base di gamberi, no trascurate questo passaggio!

Volete prepararla per pranzo? Iniziate subito seguendo la ricetta step by step 😉

Se la ricetta delle Pappardelle al Gambero Ubriaco vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 500 g Pappardelle all'uovo
  • 500 g Gamberi
  • 60 ml Sambuca (o Liquore all'anice)
  • 3 Pomodori (Tondi e Sodi)
  • 1 Dado vegetale
  • 50 ml Vino bianco
  • 1/2 Peperoncino
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio di oliva
  • 300 ml panna da cucina
  • 1/2 Carota
  • 1/2 Cipolla
  • 2 cucchiai Sedano
  • 3 cucchiai Passata di pomodoro

Per il fumetto di gambero

  • Teste e resti dei gamberi
  • 400 ml Acqua
  • 1 Carota
  • 1 ciuffo Prezzemolo (tritato)
  • 2 cucchiai Sedano
  • 1 Cipolla
  • q.b. Sale
  • 1 foglia Alloro
  • 1 Dado vegetale
  • 1 Pomodoro Maturo

Preparazione

  1. Iniziamo a pulire i gamberi tenendo da parte i resti e le teste, serviranno a preparare il fumetto.

  2. Adesso dedichiamoci alla preparazione del fumetto. In un tegame mettiamo a bollire l’acqua con dentro le teste ed i resti del gambero, la carota, il sedano, la cipolla, ecc… Lasciamo cuocere a fuoco basso per circa 20 minuti. Alla fine della cottura, filtriamo con un colino il fumetto e teniamolo da parte.

  3. In un tegame dai bordi alti, in un fondo di olio di oliva, facciamo rosolare il tris per il soffritto, fatto con carota, sedano e cipolla tagliati a piccoli pezzi, aggiungiamo il peperoncino.

  4. Aggiungiamo i gamberi e, dopo averli fatti rosolare con il soffritto, aggiungiamo la sambuca ed il vino bianco. Lasciamo evaporare l’alcool del tutto ed aggiustiamo di sale.

  5. Aggiungiamo il fumetto, il pomodoro tagliato a cubetti, un po’ di prezzemolo (giusto per dare un tocco di verde), la passata di pomodoro ed un dado vegetale. Lasciamo cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti e poi spegniamo.

  6. Nel frattempo facciamo cuocere le nostre pappardelle, avendo cura di colarle al dente. Una volta pronte uniamole al condimento e lasciamo mantecare per qualche minuto, aggiungiamo la panna ed amalgamiamo il tutto.

  7. A questo punto possiamo mettere sul piatto, aggiungendo alla fine un po’ di condimento per guarnire.

    Buon Appetito! 😀

Prova anche….

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.