Noodles con gamberetti e verdure – Spaghetti cinesi

Noodles con gamberetti e verdure sono i classici spaghetti orientali che sicuramente avrete assaggiato nei ristoranti cinesi! L’idea per la preparazione di questo piatto mi è venuta girando tra gli scaffali di Lidl durante la settimana orientale, così ho acquistato un po’ di prodotti per poter riproporre questo piatto. I Noodles con gamberetti e verdure si preparano in pochi minuti e personalmente ho pensato di dare un tocco di Made in Italy a questo piatto del tutto orientale.

Se vi piace la cucina orientale, se amate le spezie, la soia e lo zenzero divertitevi a preparare questo piatto!

Se la ricetta dei Noodles con gamberetti e verdure vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 200 g Noodles
  • 3 Carote
  • 30 g Germogli di fagioli mungo (o germogli di soia)
  • 40 g Pisellini
  • 500 g Gamberetti
  • 1 cipolla rossa
  • 3 cucchiai Salsa di soia
  • q.b. Zenzero fresco
  • 1 cucchiaino Curcuma in polvere
  • 1/2 Scorza di limone
  • 1 filo Olio di oliva

Preparazione

  1. In un wok, o in una padella dai borde altri, rosolate la cipolla tagliata finemente ed unite un po’ di zenzero fresco grattugiato.

  2. Unite i gamberetti ed un bicchiere di acqua e fate cuocere per pochi minuti. A questo punto aggiungete la salsa di soia, vi consiglio di assaggiare il condimento man mano che aggiungete la salsa di soia in modo da regolarvi in base ai vostri gusti.

  3. Unite le carote tagliate a julienne ed i germogli di fagioli mungo (personalmente li ho trovati da Lidl durante la settimana orientale!). Insaporite con la curcuma, un altro grattugiata di zenzero fresco, la scorza grattugiata di mezzo limone e fate insaporire.

  4. Unite dei pisellini precedentemente sbollentati e passati in acqua fredda. A questo punto spegnete il fuoco e fate riposare 5 minuti. N.B. è importante che il condimento non cuocia molto, le verdure devono rimanere croccanti ma non crude.

  5. Il condimento dovrà risultare abbastanza asciutto, pertanto vi consiglio di utilizzare un colino, filtrarlo e conservare il brodo in eccesso qualora dovesse servire.

  6. Lessate i noodles in acqua leggermente salata, ci vorranno circa 4 minuti, dopo di che colateli ed uniteli a condimento dentro il wok.

    Fate saltare a fiamma viva per qualche minuto.

  7. Servite ben caldi e … B U O N  A P P E T I T O ! 🙂

Prova anche….

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.