Muffin super morbidi con sorpresa

Muffin super morbidi con sorpresa sono dei deliziosi muffin super facili da preparare con al loro interno una dolcissima sorpresa sicuramente gradita. Infatti morso dopo morso incontrerete dei golosissimi ovetti di cioccolato che renderanno questi muffin irresistibili!

Inoltre grazie a delle decorazioni, facilmente reperibili nei supermercati, renderete i Muffin super morbidi con sorpresa perfetti per ogni occasione, compleanni, Pasqua, Natale ecc… Fate spazio alla fantasia!

Per la ricetta si ingrazia la cara amica della community Erika S. per la deliziosa e simpatica idea!

Se la ricetta dei Muffin super morbidi con sorpresa  vi è piaciuta condividetela.

Vi aspetto sulla pagina Facebook di Sale e Zucchero per tante altre novità, entra a far parte della community culinaria più simpatica che ci sia.

Alla prossima ricetta, ci vediamo in cucina! 😉

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Uova 4
  • Zucchero 14 cucchiai
  • Farina 00 15 cucchiai
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Latte 1 bicchiere
  • Olio di semi 1/2 bicchiere
  • Ovetti di cioccolato al latte 20
  • Codette colorate q.b.

Preparazione

  1. Prendete gli ovetti e metteteli in freezer circa 3 ore prima di iniziare a preparare i muffin.

    Con la frusta elettrica o con l’aiuto di una planetaria, lavorate le uova con lo zucchero sino ad ottenere un composto chiaro e spumoso.

    A questo punto unite la farina 00 setacciata, il lievito, il latte, la vanillina e l’olio di semi, lavorate sino ad ottenere un composto liscio e privo di grumi.

    Disponete in uno stampo per muffin i pirottini in carta e riempiteli per quasi 2/3. Affondate in ciascun muffin i cioccolatini che erano in freezer, se volete decorate con delle codette di zucchero colorate o altro e fate cuocere, in forno già caldo, a 180° per circa 20 minuti.

    A cottura ultimata, fate raffreddare e servite!

Prova anche….

Precedente Pecorelle di Pasqua di pasta di mandorle Successivo Melanzane ripiene con fesa patate e scamorza

Lascia un commento