Involtini di tacchino ripieni con speck, spinaci e fontina

Gli Involtini di tacchino ripieni con speck, spinaci e fontina sono un secondo piatto veramente irresistibile! Con questa ricetta trasformerete delle semplici fette di fesa di tacchino in degli involtini con una farcia ricchissima e super saporita. Speck, fontina e spinaci daranno alla fesa di tacchino un gusto unico.

Accompagnate gli Involtini di tacchino ripieni con speck, spinaci e fontina con delle patate al forno o con delle biete lesse, ma potete sbizzarrirvi come più volete, anche le verdure grigliate si possono accostare ottenendo un ottimo risultato.

Potrete preparare anche prima gli Involtini di tacchino ripieni con speck, spinaci e fontina e cuocerli in forno solo prima di portarli a tavola!

Se la ricetta degli Involtini di tacchino ripieni con speck, spinaci e fontina vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero.

Alla prossima ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Fesa di tacchino 8 fette
  • Spinaci 160 g
  • Vino bianco 200 ml
  • Speck 16 fette
  • Fontina 8 fette
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino 1/2
  • Burro 1 cucchiaio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.

Preparazione

  1. Fate rosolare gli spinaci con una noce di burro e, quando saranno cotti, fateli rosolare in un fondo di olio di oliva con aglio e peperoncino. Aggiustate di sale e fate cuocere per circa 5 minuti.

  2. Battete le fette di fesa di tacchino e condite con un pizzico di sale.

  3. Farcite ciascuna fetta di fesa di tacchino con 2 fette di speck, una fetta di fontina e circa 1 cucchiaino di spinaci ben gocciolati.

  4. Richiudete ogni involtino con lo spago da cucina.

  5. Fate rosolare gli involtini di tacchino in una padella ampia in un fondo di burro, olio e vino bianco.

  6. Una volta ben rosolati, disponeteli in una pirofila e fate cuocere gli involtini di tacchino in forno già caldo a 160° per 15 – 20 minuti.

  7. Servite ben caldi e buon appetito!

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Biscotti al cacao di Natale - Ricetta facile Successivo Spaghetti quadrati con crema di broccoli e cozze

Lascia un commento