Involtini di Peperoni arrostiti – Altamente Digeribili

I miei Involtini di Peperoni arrostiti – Altamente Digeribili sono una vera e propria delizia, grazie ad una particolare tecnica riuscirete a mangiare i peperoni digerendoli senza alcun problema.

Quanti di voi rinunciano ai peperoni perché odiano digerirli per giorni? Oggi vi svelerò come prepararli in versione “altamente digeribile“. Infatti, la difficoltà riscontrata da molti soggetti nella digestione di questi ortaggi deriva dall’alta quantità di cellulosa contenuta in quest’ultimi. Tuttavia evitare una cattiva digestione a causa dei peperoni non è impossibile, basterà privarli della buccia e di parte dell’acqua in essi contenuta per renderli accessibili a tutti! Per i soggetti con un apparato digerente più sensibile, consiglio di lasciare gocciolare l’acqua dei peperoni non per un’ora, ma per circa 8 ore, in tal modo non avrete alcun problema! 😉 Adesso non vi resta che leggere la ricetta e dedicarvi a pieno a questi Involtini di Peperoni arrostiti.

Seguite la mia ricetta e preparateli passo dopo passo con me.

Se la ricetta degli Involtini di Peperoni arrostiti – Altamente Digeribili vi è piaciuta condividetela.

Vi aspetto sulla pagina Facebook di Sale e Zucchero per tante altre novità, entra a far parte della community culinaria più simpatica che ci sia.

Alla prossima ricetta!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    3 ore
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    15-18 pezzi
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Peperoni 5
  • Prosciutto cotto 200 g
  • Mozzarella panetto 150 g
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Pangrattato 50 g
  • Grana Padano Grattugiato 3 cucchiai
  • Basilico 6 foglie

Preparazione

  1. Disponiamo i peperoni su una leccarda, foderata con carta da forno e lasciamoli arrostire, cosparsi di sale, in forno preriscaldato a 200°, per circa 1 ora, avendo cura di girarli dall’altro lato trascorsa la prima mezz’ora.

  2. Il risultato che dovreste ottenere è quello della foto. Prendiamo i peperoni ancora caldi e chiudiamoli dentro un sacchetto di plastica per circa 1 ora.

  3. Trascorso il tempo indicato, puliamo i peperoni, leviamo la pellicina e riduciamoli a strisce non troppo strette. Lasciamoli gocciolare per almeno 1 ora.

  4. Disponiamo le strisce di peperoni su un piatto da portata e dedichiamoci alla preparazione del condimento che ci servirà per farcirli.

  5. Uniamo, in una ciotola, il pangrattato, le foglioline di basilico tagliate a pezzetti (lasciamone qualcuna per la decorazione finale), il sale, il pepe nero, l’olio di oliva ed il formaggio grattugiato. Amalgamiamo tutto per bene.

  6. Prendiamo una striscia di peperoni e diamo vita al nostro involtino. Disponiamo sopra la striscia, il composto fatto di pangrattato, dopo una striscia di prosciutto cotto ed un bastoncino di panetto di mozzarella.

  7. Arrotoliamolo su sé stesso e poniamolo in un vassoio. Ripetiamo l’operazione con tutte le altre strisce di peperoni.

  8. Adesso completiamo ogni involtino con un pizzico di ripieno a base di pangrattato ed un pezzetto di basilico. Inforniamo per 5 minuti a 180°.

  9. Una  volta pronti potrete servirli ben caldi, buon appetito! 🙂

Prova anche….

Precedente Bruschette di Ricotta rustiche - Pronte in 10 minuti Successivo Omelette con Ricotta - Ricetta 7 minuti!!!

Lascia un commento