Crea sito

Insalata Russa – Ricetta facile senza acetelli

Il classico antipasto italiano, da sempre portato sulle tavole italiane, L’Insalata Russa non può mancare durante il pranzo del 25 aprile o di tantissime altre festività. Il classico must delle feste! 🙂

La mia versione non prevede i tanto odiati acetelli!!! Quindi state sereni, niente aceto ma tanto tanto gusto.

Inoltre il vero e proprio vantaggio dell’Insalata Russa è che non solo può essere preparata prima e conservata in frigorifero, ma anzi se ha il tempo di riposare ed assestarsi sarà ancora più buona! Potete servire l’Insalata Russa anche in delle monoporzioni o su dei crostini di pane, ecco come si trasforma in un piacevole finger food !!! Sbizzarritevi e create sempre nuovi modi di portare in tavola il cibo, la fantasia è un’alleata vincente in cucina!

Prepariamola insieme e teniamola pronta, piacerà a tutti e credetemi, la ricetta andrà a ruba ! 🙂

Seguite la ricetta dell’Insalata Russa passo dopo passo e se vi è piaciuta condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero,  prendete parte alla community culinaria più divertente di sempre!

Alla prossima ricetta!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 200 g Fagioli cannellini
  • 200 g Piselli surgelati
  • 1 Carota
  • 2 scatolette di tonno
  • 5 Patate
  • 2 Uova
  • q.b. Maionese
  • 1 Dado vegetale
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe nero
  • 5 Wurstel
  • 1 zucchina genovese

Preparazione

  1. Prepariamo tutti gli ingredienti e procediamo a lessare i fagioli cannellini.

  2. Peliamo le patate e tagliamole a cubetti, dopo di che facciamo lo stesso con la carota e con la zucchina. Facciamo bollire il tutto in abbondante acqua, aggiungendo un dado.

  3. Lessiamo a parte i piselli, in abbondante acqua salata.

  4. Nel frattempo prepariamo le uova sode.

  5. Adesso uniamo le verdure lesse, lasciamole colare e raffreddare.

  6. Uniamo ai fagioli cannellini il tonno ed i wurstel tagliati a lunetta.

  7. Adesso non ci resta che unire le uova sode ridotte a pezzetti.

  8. Amalgamiamo tutti gli ingredienti con la maionese, aggiungiamone diversi cucchiai sino a quando la nostra insalata non avrà raggiunto la consistenza desiderata. Aggiustiamo di sale e pepe e mettiamo in frigorifero a riposare per circa 1 ora.

    Ecco che la nostra insalata russa è pronta! BUON APPETITO!

Prova anche….

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.