Frittelle dolci – Ricetta senza lievitazione

Le Frittelle dolci sono dei piccoli dolcetti deliziosi, semplici da preparare sono state protagoniste della nostra infanzia. Ci sono diverse versioni, aromatizzate al limone, con l’uvetta, ripiene, sono veramente versatili e si prestano ad assecondare tutti i nostri gusti.

Oggi partiremo dalla versione base, che poi potrà essere arricchita secondo il vostro gusto, io ad esempio adoro immergere le Frittelle dolci in del cioccolato fondente fuso, mmmm che bontà!

Vi avviso creano dipendenza!

Adesso vi lascio alla preparazione delle Frittelle dolci e se vi è piaciuta la mia ricetta condividetela!

Seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

Le ricette di cucina sono un bene universale estremamente democratico, un tesoro che appartiene a tutti e che come le sette note può essere combinato in migliaia e migliaia di modi e diventare personale, a volte unico.
(Paola Maugeri)

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 uovo
  • 3 cucchiai Zucchero
  • 50 ml Latte
  • 50 ml Olio di oliva
  • 150 g Farina 00
  • 1/2 bustina Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 pizzico Sale
  • q.b. Olio di semi (per friggere)
  • q.b. Zucchero a velo vanigliato (per guarnire)
  • 1/2 Mela grattugiata (facoltativo)

Preparazione

  1. Iniziate sbattendo l’uovo con lo zucchero ed un pizzico di sale, lavorate con delle fruste elettriche o a mano, sino a quando il composto non risulterà chiaro e spumoso.

    Unite, senza smettere di mescolare, la farina ed ed il lievito istantaneo.

    A questo punto unite, se volete, mezza mela grattugiata.

    Scaldate abbondante olio di semi, vi servirà per friggere le frittelle.

    Quando l’olio sarà ben caldo, con l’aiuto di 2 cucchiai formate tante palline di impasto da calare direttamente nell’olio.

    Lasciate dorare e scolare le frittelle dolci su carta assorbente.

    Spolverizzate con abbondate zucchero a velo e servite tiepide.

    Buon appetito.

Prova anche….

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.