FRICO DELLA CARNIA – Il contorno friuliano

Il FRICO DELLA CARNIA è un contorno tipico delle zone del Friuli – Venezia Giulia a base di patate, cipolla, formaggio Montasio e pancetta affumicata, il tutto rosolato in padella a mo’ di impasto, sino a quando non si forma una lieve crosticina.

Un contorno perfetto per le serate autunnali, che accompagna egregiamente un secondo a base di carne.

La ricetta originale prevede l’aggiunta di 2 uova, quasi a formare una frittata, a voi la scelta!

Se la ricetta del FRICO DELLA CARNIA vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

FRICO DELLA CARNIA
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Montasio 300 g
  • Patate grosse 4
  • Cipolla 1
  • Pancetta affumicata 200 g
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Acqua 1 mestolo

Preparazione

  1. FRICO DELLA CARNIA

    Pelate e tagliate a fette le patate, mettetele in ammollo in acqua fredda. Nel frattempo fate rosolare in una padella la pancetta a cubetti con la cipolla affettata finemente.

  2. FRICO DELLA CARNIA

    Aggiungete le patate, precedentemente sbucciate ed affettate, sale, pepe ed un mestolo di acqua, coprite e fate cuocere per circa 30 minuti.

  3. FRICO DELLA CARNIA

    A cottura ultimata, unite il formaggio Montasio tagliato a fettine e mescolate sino a formare un impasto.

  4. FRICO DELLA CARNIA

    Fate rosolare e dorare bene le patate sino a formare una lieve crosticina.

    Spegnete il fuoco e portate a tavola.

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Precedente Polpette di zucca patate e provolone Successivo Trofie con tonno ciliegino e pesto di pistacchi

Lascia un commento