Corona di riso alle carote con crema ai piselli

La Corona di riso alle carote con crema ai piselli è un primo piatto completo e sfizioso, molto scenografico per via della sua forma e per il contrasto di colori.

Nella Corona di riso alle carote con crema ai piselli la dolcezza delle carote incontreranno il sapore pungente della pancetta affumicata e dell’emmental che renderà super filante il riso, il tutto poi condito ad opera d’arte da una pennellata di colore verde, una crema a base di piselli e panna che renderà questo piatto perfetto.

Seguite la ricetta della Corona di riso alle carote con crema ai piselli passo dopo passo e se vi è piaciuta condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero, unitevi alla nostra community culinaria, partecipa ai contest, ai sondaggi e scambiamoci consigli!

Alla prossima ricetta!

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Carote 3
  • Alloro 2 foglie
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio di oliva q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Riso Carnaroli 450 g
  • Cipolla 1/2
  • Vino bianco 1/2 bicchiere
  • dado 1
  • Pancetta affumicata 160 g
  • Piselli surgelati 100 g
  • Emmental 100 g
  • panna da cucina 100 ml
  • Curry 1 cucchiaino
  • Zafferano 1 bustina
  • Acqua 500 ml
  • Rosmarino in polvere 1 cucchiaino
  • Burro 40 g

Preparazione

  1. Prendete un tegame e versatevi dentro 500 ml di acqua, portate a bollore ed aggiungete le carote pelate e tagliate a pezzi, le foglie di alloro ed un pizzico di sale. Fate cuocere per circa 20 minuti, le carote dovranno essere ben cotte!

  2. Quando le carote saranno ben cotte, togliete le foglie di alloro e con un frullatore ad immersione frullate il tutto, otterrete una crema alquanto liquida che sarà perfetta per la cottura del riso.

  3. In un altro tegame fate sciogliere il burro e fate rosolare la cipolla tritata finemente. Quando la cipolla sarà bionda unite il riso e fate tostare per qualche minuto. Sfumate con il vino bianco e fate evaporare l’alcool.

    A questo punto aggiungete man mano la crema di carote preparata, un dado e procedete alla cottura del riso. Insaporite con il curry, la noce moscata ed un po’ di pepe nero.

  4. A cottura quasi ultimata aggiungete la bustina di zafferano e la pancetta affumicata. Quando il riso sarà cotto aggiungete l’emmental tagliato a cubetti e mantecate.

  5. Imburrate e spolverizzate con del pangrattato uno stampo per budino o per ciambella.

  6. Versatevi dentro il risotto preparato e livellate bene con un cucchiaio. Spolverizzate con del pangrattato. Fate cuocere in forno già caldo, a 180° per circa 20 minuti.

  7. Nel frattempo preparate la crema ai piselli. Lessate in acqua salata i piselli surgelati, quando saranno cotti passateli in acqua fredda, in tal modo manterranno il loro colore verde brillante.

    Ponete i piselli in un tegame, insieme alla panna e con un mixer ad immersione frullate il tutto sino ad ottenere una crema liscia ed omogenea.

    Aggiustate di sale e pepe.

  8. Una volta che la corona di riso sarà cotta, uscitela dal forno e fate riposare per almeno 40 minuti. Trascorso il tempo indicato ribaltate lo stampo su un piatto da portata e guarnite con la crema ai piselli bollente.

    Servite a fette e … B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Senza categoria
Precedente Chiacchiere di carnevale con panna Successivo Sformati di riso al nero di seppia e gamberi

Lascia un commento