Come eliminare naturalmente la puzza di fumo in casa

Non c’è nulla di più brutto che accogliere gli ospiti in una casa che puzza di fumo. E per togliere quest’aria pesante spesso non è sufficiente aprire porte e finestre. L’unico vero rimedio è quello di pulire tutti gli elementi della casa che assorbono il cattivo odore, come tende, fodere dei divani e tappeti, e lavarli a fondo. Scopriamo insieme qualche piccolo trucchetto per eliminare il cattivo odore dalle nostre case.

Sapone di Marsiglia e oli essenziali
Spesso lavare con qualsiasi detergente le superfici non basta, invece un valido alleato per combattere la puzza di fumo è il sapone di Marsiglia. Lavate tutti gli elementi che in casa possono assorbire il fumo con una miscela di scaglie di sapone di Marsiglia e qualche goccia di olio essenziale che vi piace di più, preferite fragranze fresche come l’eucalipto, la menta, il limone o il muschio bianco.

Bucce di arancia e limone
Ospiti a cena e la puzza di fumo non vuole andare via? Bruciate le bucce di arance e limoni secchi in un piattino la fragranza emessa dovrebbe assorbire la puzza di fumo presente in casa.

Aceto bianco
Se non volete rivoluzionare casa passando il tempo a pulire, provate con un metodo più soft. Cambiate aria e poi versate dell’aceto bianco in una ciotola che lascerete sul calorifero per tutta la notte. In questo lasso di tempo la puzza di fumo dovrebbe scomparire definitivamente. D’estate, quando i termosifoni sono spenti, usate lo stesso procedimento, semplicemente utilizzando più aceto e mettendolo a terra.

Zucchero
Un altro deodorante mangia fumo naturale è lo zucchero. Mettetelo in un piattino di ceramica e bruciatelo. Il cattivo odore sparirà come per magia! 😉

Caffè e arance
Nel posacenere mettete una miscela di residui di caffè (quelli che usate la mattina nella moka) mischiati a bucce d’arancia secche. Funzioneranno da deodorante naturale.

Lampadine: Le lampadine attraggono il fumo che si deposita su di esse. Tenere pulite le lampadine aiuterà a rimuovere la puzza di fumo da casa

Alcol e sale
Alcol e sale come mangia fumo? Sì, è possibile! In un recipiente, mettete del sale grosso e aggiungete dell’alcol etilico per contrastare la puzza di fumo di sigaretta in casa.

Bicarbonato 

Sicuramente togliere la puzza di fumo da divani, poltrone e tappeti è quanto di più difficile possa esserci. Ma grazie al bicarbonato potrete dire addio ai cattivi odori. Mettete un pugno di bicarbonato sul divano e con una spazzola strofinatelo bene sui tessuti, poi con un’aspirapolvere togliete i residui di bicarbonato ed il gioco è fatto 😉

Dite addio alla puzza di fumo. Provare per credere 😉

Al prossimo consiglio! 😀

Precedente Sedani con Tonno e Zucchine - Pronta in 10 minuti Successivo Pappardelle al Gambero Ubriaco