Cannoli siciliani – Ricetta per farli in casa

I Cannoli siciliani sono dolci fritti tradizionali siciliani che venivano consumati originariamente nel periodo di Carnevale ma la loro bontà gli ha donato un immenso successo, ecco perchè vengono consumati 365 giorni l’anno

Bandiera della Sicilia nel mondo, i cannoli siciliani hanno conquistato i palati più sopraffini.

I cannoli siciliani sono formati da una cialda fritta che ricorda un tubo, ma infatti la parola cannolo nel dialetto siciliano vuol dire proprio tubo in cui scorre l’acqua. Questo tubo, il cannolo appunto, ha una lunghezza tra 5 10 ed i 15 centimetri e tradizionalmente viene farcito con dell ricotta di pecora lavorata.

Prepararli a casa non è affatto difficile (armatevi solo di pazienza e voglia di farcela!), solo pochi ingredienti ed in poco tempo vi sentirete in Sicilia. Un connubio perfetto di croccantezza, della buccia in siciliano chiamata scorcia, e di cremosità, grazie alla delicata ricotta!

Per la ricetta si ringrazia di cuore la cara Francesca G.

Seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    1 ora
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    60 cannoli
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la buccia

  • Farina 00 1 kg
  • Strutto 2 cucchiai
  • Zucchero 120 g
  • uovo 1
  • Marsala 200 ml
  • Olio di semi (per friggere) 2 l

Per la crema

  • Ricotta 1 kg
  • Zucchero 300 g
  • Gocce di cioccolato fondente 150 g
  • Vanillina 1 bustina

Preparazione

  1. Per le scorze:
    Impastare farina, strutto, zucchero, uovo e marsala fino a ottenere una pasta soda. Dopo aver lavorato la pasta lasciarla riposare per dieci minuti.
    Tirare quindi delle sottilissime sfoglie e con una tazza da te formare dei cerchi, oppure con un tagliapasta.
    Avvolgere sulle forme di metallo a forma di cilindro i cerchi, unite i lati facendo una leggera pressione con le dita.
    Chiudete bene i due bordi che si incontrano per evitare che si aprano durante la cottura.
    Friggere le scorze in abbondante olio bollente e lasciare intiepidire, uscire dalla forma con delicatezza per evitare che si rompano.
    Per la crema:
    Lavorare  la ricotta con la forchetta insieme allo zucchero, unite la vanillina e le gocce di cioccolato.
    Il ripieno a base di ricotta non va lavorato troppo, deve risultare cremoso ma non troppo!!!
    Riempire le scorze con la ricotta aiutandosi un normale cucchiaino.

    Spolverare infine con zucchero a velo.

    Ecco pronti i Cannoli Siciliani.

Ti potrebbe interessare…

Precedente Spaghetti con ricotta e crema di piselli - Gluten Free Successivo Frittelle dolci - Ricetta senza lievitazione

Lascia un commento