Buccellato siciliano – Dolce tipico natalizio

Il Buccellato siciliano è un dolce tipico della Sicilia preparato generalmente per le feste natalizie. Generalmente ha la forma di una ciambella, fatta di frolla, farcita con fichi secchi, mandorle, noci, cannella e marmellata di arance. Un mix di frutta secca e di agrumi che andrà a creare un profumo spettacolare, vi sembrerà di respirare l’aria frizzante tipica di un agrumeto.

Il Buccellato è il modo migliore per concludere i mega pranzi delle feste, accompagnatelo con un buon liquore e vedrete come vi sentirete appagati da questo dolce. Si consuma a fettine, ma per i più golosi non c’è porzione minima!

Per la tradizionale e preziosa ricetta si ringrazia la cara amica della community Enzarita M. !!! BRAVISSIMA, COMPLIMENTI!

Se la ricetta del Buccellato siciliano vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

 

  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    3 ore
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    10 persone
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

Per la Frolla

  • Farina 00 500 g
  • Zucchero 150 g
  • Burro (strutto) 180 g
  • Uova 2
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci 1 cucchiaino

Per il ripieno

  • Fichi secchi 500 g
  • Uvetta 100 g
  • Mandorle 75 g
  • Noci 75 g
  • Cioccolato fondente 100 g
  • Cannella in polvere 1/2 cucchiaino
  • Marmellata di arance 240 g
  • Scorze di mandarini 2
  • Marsala 40 ml

Per decorare

  • Ciliegie candite q.b.
  • Arancia candita q.b.
  • Granella di pistacchi q.b.

Preparazione

  1. Unite gli ingredienti per la frolla ed impastate tutto velocemente, fino a formare una palla. Avvolgete in un foglio di pellicola e mettete in frigo, sarebbe meglio lasciarla in frigo un giorno ma potete usarla anche dopo qualche ora (3 – 4 ore).

    Prendete i fichi sbollentateli per 5 minuti quindi scolateli bene e tagliateli a pezzettini piccoli ,sbollentate anche l’uvetta per 5 minuti poi colatela e fatela raffreddare e unite ai fichi.

    Prendete noci e mandorle mettetele in uno canovaccio e con il mattarello passatelo sopra e riducetele a pezzetti (potete usare anche il mixer), uniteli al composto di fichi e uvetta ,tagliate a pezzetti la cioccolata, le scorze fresche di mandarino a pezzetti piccolini , il mezzo cucchiaino di cannella in polvere,il liquore Marsala, la marmellata ed unite tutto e con le mani impastate bene tutti gli ingredienti. Trasferite il ripieno in un contenitore, coprite con un foglio di pellicola alimentare e mettete in frigorifero, sarebbe meglio preparare il tutto un giorno prima per fare insaporire meglio tutti gli ingredienti ma potete anche prepararlo al mattino presto e il pomeriggio usarlo .

    Per confezionare un buccellato da 1 chilo prendete mezzo chilo di frolla lavoratela un po’ e poi stendetela formando un rettangolo.

    Riprendere l’impasto preparato per il ripieno e mettetelo per tutta la lunghezza della frolla a forma di salsicciotto, chiudete bene per tutta la lunghezza lasciando i bordi aperti, rotolate avanti e indietro il rotolo di frolla così da compattarlo bene.

    Poi prendete le due estremità e mettetele una dentro l’altra, chiudete bene con le mani cercando di non far vedere la chiusura tutto questo lavoro lo dovete fare su un tavolo ben infarinato.

    Dopo passate il buccellato su un vassoio di cartone per le torte e con la pinzetta che usano i pasticceri pinzettate tutto intorno, se non avete questo strumento potete utilizzare la pinza che si usa per prendere i dolci .

    Finito questo lavoro coprite il buccellato e mettetelo in frigo qualche ora poi scaldate il forno a 200 gradi e lasciarlo cuocere per 30/ 35 minuti, controllate sempre la cottura dovrà risultare ben colorato non bruciacchiato.

    Per lucidare il Buccellato, mettete in un pentolino 1 cucchiaio di zucchero, 2 cucchiai di marmellata di albicocche e mezzo bicchiere di acqua, sciogliete con un cucchiaio e mettete sul fuoco, quando diventa liquido, spegnete il fuoco e con questo composto spennellate il buccellato che così prenderà lucentezza.

    Decorate come più vi piace, io ho messo scorzette di arance candite, ciliegie candite e pistacchi tritati

    B U O N  A P P E T I T O !

Prova anche….

Precedente Farfalle cremose con gamberi e pomodorini Successivo Struffoli o purteddruzzi salentini - Dolci natalizi

Lascia un commento