Crea sito

Bucatini all’Amatriciana – Ricetta

I Bucatini all’Amatriciana è un primo piatto molto noto nella cucina italiana, rivisitato da tantissimi chef e fulcro di numerosi dibattiti, resta sempre il piatto più gettonato, soprattutto nelle osterie di Roma.

L’amatriciana è un condimento ideale per la pasta asciutta molto gettonato nelle taverne ed osterie romane, prende il suo nome dalla città di Amatrice, provincia di Rieti. Gli ingredienti classici e storicamente tramandati sono: guanciale, pecorino e pomodoro. Tante le varianti che prevedono la sostituzione del guanciale con pancetta, speck ecc.. ma io nella mia ricetta scelgo di essere fedele alla tradizione. Unica aggiunta, la cipolla! La utilizzo per preparare il soffritto 😉

Adesso, vi lascio alla ricetta dei Bucatini all’Amatriciana e mi raccomando, non dimenticatevi di entrare a far parte della community di Sale & Zucchero, vi aspetto su Facebook!

 

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Bucatini 400 g
  • Pecorino 60 g
  • Guanciale 200 g
  • Polpa di pomodoro 400 g
  • Passata di pomodoro 200 ml
  • Peperoncino 1/2
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Cipolla 1
  • Vino bianco 60 ml

Preparazione

  1. Tagliate il guanciale a listarelle e fatelo rosolare per qualche minuto in un soffritto a base di cipolla tagliata finemente.

    Sfumate con il vino bianco e, dopo aver fatto evaporare l’alcool, aggiungete la polpa di pomodoro, la passata di pomodoro ed il peperoncino, infine aggiustate di sale.

    Lasciate cuocere a fuoco basso per 20 minuti.

  2. Lessate in abbondante acqua salata i bucatini, colateli al dente e fate mantecare nel condimento a fiamma vivace.

    Unite metà del pecorino ed amalgamate bene il tutto.

    Servite e completate con una spolverata di pecorino, buon appetito.

Altre ricette tipiche…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.