Crea sito

Arancinette al Burro – Ricetta Siciliana

Benvenuti nell’angolo dello street food Palermitano! Oggi parleremo delle Arancinette al Burro 🙂

Già la scorsa settimana vi avevo presentato un’altra meravigliosa creazione della rosticceria palermitana ovvero le arancinette al ragù (per la ricetta clicca QUI), adesso invece ne prepareremo un’altra versione, molto più light e sicuramente buona tanto quanto la precedente.

Le Arancinette al burro si preparano sempre partendo dal riso bollito e successivamente condito con prosciutto, mozzarella e besciamella, il tutto poi fritto in una croccante panatura, un’esplosione di bontà a cui non saprete rinunciare! Prepariamoli insieme e vedrete che spettacolo…Amunì picciotti 😉

Se la ricetta delle Arancinette al Burro vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 

Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!

Alla prossima ricetta!

  • Preparazione: 1 Ora
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 25 pezzi
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • Riso Roma (o riso per arancini) 250 g
  • Burro 80 g
  • besciamella 200 ml
  • Prosciutto cotto 150 g
  • Mozzarella 100 g
  • Pangrattato q.b.
  • Acqua q.b.
  • Parmigiano reggiano 70 g
  • Sale q.b.
  • Zafferano 1 bustina
  • Olio di semi (per friggere) q.b.
  • Farina 00 200 g
  • Zucchero 1 pizzico
  • Pepe nero q.b.

Per 200 ml di besciamella

  • Farina 00 1 cucchiaio
  • Latte 1 bicchiere
  • Burro 20 g
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Noce moscata 1 pizzico

Preparazione

  1. Cuociamo il riso in abbondante acqua salata, coliamolo ed aggiungiamo, mentre è ancora caldo, il burro, il pepe nero, lo zafferano ed il formaggio grattugiato, mescoliamo e lasciamo raffreddare.

  2. Nel frattempo prepariamo la besciamella.

    Facciamo sciogliere il burro ed uniamo la farina, con l’aiuto di una frusta da cucina, mescoliamo velocemente per amalgamare gli ingredienti. Aggiungiamo a filo il latte, continuando sempre a mescolare per evitare la formazione di grumi, aggiustiamo di sale ed aggiungiamo la noce moscata. Per la nostra ricetta servirà una besciamella non troppo densa.

    A questo punto aggiungiamola al riso freddo e mescoliamo.

  3. A parte tritiamo finemente il prosciutto e la mozzarella ed aggiungiamoli al riso, cercando di amalgamare bene tutto con l’aiuto di un cucchiaio di legno.

  4. Formiamo delle palline ovali ed allungate e lasciamo riposare in frigo per almeno 4 ore, affinchè si solidifichino per bene.

  5. Prepariamo la lega con acqua, farina, sale ed un pizzico di zucche. Molto importante è che la lega non sia troppo liquida, dovrà avvolgere uniformemente la nostra arancinetta.

    Mettiamo in un vassoio il pangrattato.

  6. Passiamo ogni arancinetta nella lega e…

  7. …poi passiamola nel pangrattato.

Le arancinette si possono congelare?

Sì, le arancinette possono essere congelate sia dopo la panatura, quindi ancora crude e non fritte, sia già cotte. Nel caso in cui decidiate di congelarle non cotte, ricordatevi di ripassarla nel pangrattato una volta che si saranno scongelate!

🙂

Alla prossima ricetta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.