Arancine con broccoli e salsiccia

Le Arancine con broccoli e salsiccia sono un nuovo modo di gustare le nuove arancine, veste più invernale per un pezzo di tradizione della Sicilia senza tempo.
Secondo la leggenda più diffusa, proprio in questo giorno del lontano 1646 approdò nel porto di Palermo una nave piena di grano che pose la parola fine ad una carestia che aveva messo in ginocchio tutta la città. Questo miracolo venne attribuito proprio a S. Lucia, implorata dai palermitani proprio affinchè li salvasse da quel periodo buio. Ad annunciare l’arrivo della nave carica di grano, e quindi il compimento del miracolo, fu una colomba bianca che si posò sul soglio episcopale. Per poter consumare subito il grano, questo non venne macinato ma bollito e mangiato, condito solo con dell’olio. Da allora, per ricordare quel giorno, in Sicilia non si consumano cibi a base di farina, pane e pasta in modo particolare, ma cuccia, panelle (farina di ceci) ed arancine!
Se la ricetta delle Arancine con broccoli e salsiccia vi è piaciuta condividetela e seguite la pagina Facebook di Sale & Zucchero. 
Entra nella nostra community culinaria e lasciati ispirare dalle mie ricette!
Alla prossima ricetta!

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo1 Ora 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni10 arancine
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per le arancine

Per le arancine
  • 500 griso per arancini
  • 2 bustinezafferano
  • 60 gburro
  • q.b.sale
  • 50 gpecorino romano grattugiato

Per il ripieno

  • 200 gsalsiccia
  • Mezzobroccolo
  • 1 cucchiainosemi di finocchio
  • q.b.sale
  • q.b.pepe nero
  • 2 cucchiaiolio di oliva
  • 1 spicchioaglio

Per la panatura

  • 150 gfarina 00
  • q.b.sale
  • q.b.olio di semi
  • q.b.pangrattato
  • q.b.acqua tiepida

Preparazione

  1. arancine broccoli e salsiccia

    Lessate il riso in abbondante acqua salata, quando sarà cotto colatelo ed unite immediatamente il burro, le bustine di zafferano ed il pecorino romano grattugiato. Mescolate il tutto e fate raffreddare.

    Pulite e tagliate il broccolo prendendo solo le cimette. Lessatelo in abbondante acqua salata.

    In una padella fate rosolare, in un fondo di olio di oliva, uno spicchio d’aglio, che poi dovrete levare. Unite la salsiccia, uscita dal suo budello, ed i semi di finocchio, fate rosolare per circa 10 minuti, schiacciando con una forchetta.

    A questo punto con una paletta forata colate i broccoli, mi raccomando devono essere ben cotti, ed uniteli al condimento a base di salsiccia. Fate cuocere per circa 5 minuti ed aggiungete un po’ di acqua di cottura dei broccoli. Schiacciate con una forchetta il tutto.

    Mettete il condimento in un colino e gocciolatelo bene.

    Aggiustate di sale e pepe e continuate la cottura a fuoco basso per circa 10 minuti.

    Quando il riso sarà del tutto freddo prendetene 2 cucchiai e poneteli nella mano e dategli una forma conca. A questo punto prendete un cucchiaio abbondante di condimento a base di broccoli e salsiccia, preparato precedentemente e mettetelo dentro la conca formata con il riso.

    Prendete altri 2 cucchiai di riso e richiudete il tutto, modellate con le mani e date la classica forma dell’arancina.

    A questa punto disponete le arancine in un vassoio e fate riposare in frigorifero per circa 1 ora e mezza.

    Preparate nel frattempo una lega che servirà per creare la panatura delle arancine. Mischiate la farina 00 con dell’acqua calda, aggiungete un po’ di acqua alla volta e mescolate con una frusta da cucina, dovrete preparare una pastella mediamente densa.

    Passate le arancine nella pastella e poi nel pangrattato condito con del sale.

    Friggete in abbondante olio caldo sino a completa doratura.

    Servite ben calde le arancine con broccoli e salsiccia e … B U O N  A P P E T I T O!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.