Crea sito

Anelletti al forno alla siciliana – Ricetta tipica

Gli Anelletti al forno alla siciliana sono un piatto tipico siciliano, generalmente e tradizionalmente preparato per il pranzo della domenica, è uno di quei piatti che ha allietato la vita di ognuno di noi. Buoni, sostanziosi e soprattutto “riciclabile”, gli Anelletti al forno alla siciliana sono buonissimi se preparati e gustati ma diventano qualcosa di speciale mangiati il giorno dopo, fritti in padella, provare per credere!

Eccoci giunti alla tanto attesa domenica! In Sicilia, a Palermo soprattutto, si è soliti inaugurare il pranzo domenicale con un piatto tipico della tradizione: Gli Anelletti al forno! Una bontà unica!

Gli anelletti sono un particolare formato di pasta che si presta perfettamente alla preparazione di un timballo condito con ragù e besciamella. Inoltre, siccome noi del sud abbondiamo sempre con le dosi in virtù del  classico “non si sa mai viene qualcuno in più a pranzo“, qualora dovesse avanzare qualche porzione non vi preoccupate, il giorno dopo si è soliti mettere gli anelletti in una padella e farli friggere con un filo d’olio, sino a quando non si formerà una crosticina intorno! In entrambi i casi è una vera e propria goduria!

Prepariamola insieme per il pranzo di oggi 😉

Seguite la ricetta degli Anelletti al forno alla siciliana passo dopo passo e se vi è piaciuta condividetela.

Intanto io vi aspetto nella mia pagina Facebook di Sale & Zucchero.

 

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gAnelli Siciliani
  • 500 gMacinato di vitello
  • 250 gPisellini
  • 1Cipolla
  • 1Carota
  • q.b.Sedano
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero
  • 1 cucchiainoSalvia (in polvere)
  • 1 cucchiainoRosmarino (in polvere)
  • 1 fogliaAlloro
  • 1Dado vegetale
  • 700 mlPassata di pomodoro
  • 1 cucchiainoConcentrato di pomodoro
  • q.b.Grana padano (grattugiato)
  • q.b.Olio di oliva

Per la besciamella

  • 50 gBurro
  • 50 gFarina 00
  • 500 mlLatte
  • 1 cucchiainoNoce moscata
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe nero

Preparazione

  1. Per prima cosa iniziamo a preparare il ragù di carne.

    In un tegame dai bordi alti facciamo soffriggere la cipolla, l sedano e la carota tritati finemente.

  2. Quando la cipolla si sarà dorata, aggiungere il macinato di carne e sgranarlo con l’aiuto di un cucchiaio di legno e facciamo rosolare del tutto. Aggiungiamo gli aromi, alloro, salvia e rosmarino.

  3. Aggiungiamo la passata di pomodoro ed il concentrato, aggiustiamo di sale e pepe e facciamo cuocere a fiamma alta sino a quando non raggiungerà il bollore, dopo proseguiamo la cottura per 30 minuti a fuoco basso.

  4. Nel frattempo sbollentiamo per qualche minuto i pisellini in abbondante acqua salata.

  5. Quando i pisellini saranno pronti e saranno trascorsi i 30 minuti, unirli al ragù e continuare la cottura per altri 20 minuti.

  6. Nel frattempo in un tegame dai bordi alti prepariamo la besciamella.

    Facciamo sciogliere il burro ed uniamo la farina, con l’aiuto di una frusta da cucina, mescoliamo velocemente per amalgamare gli ingredienti. Aggiungiamo a filo il latte, continuando sempre a mescolare per evitare la formazione di grumi, aggiustiamo di sale ed aggiungiamo la noce moscata. Per la nostra ricetta servirà una besciamella mediamente densa.

  7. Adesso non ci resta che cuocere gli anelletti in abbondante acqua salata. Coliamoli al dente, mi raccomando, altrimenti inizieranno a rompersi!

  8. A questo punto uniamo alla pasta alcune mestolate di ragù e due di besciamella ed amalgamiamo il tutto per bene. Versiamo alla base di una teglia da forno uno strato di ragù e dopo uniamo gli anelletti.

  9. Completiamo con uno strato abbondante di ragù e con la besciamella. Spolverizziamo di grana grattugiato e mettiamo in forno a 180° per 20 minuti circa.

  10. Una volta pronta lasciamo intiepidire per almeno 30 minuti e dopo di che serviamo 😉

    Buon Appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.