Pappardelle ragù bianco e porcini

Pappardella ragù bianco e porcini, un primo raffinato e saporito. Il ragù bianco e porcini l’ho sempre mangiato fin da quando ero bambina, grazie al mio caro zio, che aveva la passione per la caccia e adorava la raccolta dei funghi. In realtà preparava il ragù con la carne di cinghiale, cacciato da lui e con porcini appena raccolti, non posso descrivervi il profumo…! Io ho sostituita quel tipo di carne, (non sempre si trova in macelleria), con il macinato di maiale, ma sempre aggiungendo i porcini freschi, che si potrebbero sostituire con quelli secchi. Il ragù bianco è molto simile al ripieno dei Ravioli con carne, porcini e stracchino e poco diverso dal ragù per la preparazione della Lasagna alla bolognese. La preparazione delle pappardelle ragù bianco e porcini è semplice, basteranno 30 minuti per avere un piatto favoloso. Come pasta ho scelto le pappardelle all’uovo, sono abituata a gustarlo con questo tipo di formato, ma va benissimo anche con tagliatelle e rigatoni. A questo punto non mi resta che lasciarvi alla lettura della ricetta!

  • DifficoltàFacile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g di pappardelle

800 g di macinato di maiale

1 carota

1 cipolla

50 g di sedano

4 funghi porcini freschi, oppure 100 g secchi

1 spicchio di aglio

1 foglia di alloro

mezzo bicchiere di vino bianco

olio

sale

peperoncino

prezzemolo

brodo vegetale o di dato q.b

Strumenti

Passaggi

Per prima cosa tritate la carota, il sedano e la cipolla, In una padella mettete un filo d’olio e fate rosolare qualche minuto le verdure.

Poi aggiungete la carne e fate rosolare per 10 minuti.

Sfumate con il vino.

Aggiungete l’aglio e l’alloro.

Pulite i funghi, se volete potete passarli velocemente sotto l’acqua, poi asciugateli, affettateli e inseriteli alla carne. Se utilizzate i funghi secchi, metteteli in ammollo almeno 30 minuti in acqua tiepida, poi strizzateli e aggiungeteli alla carne. Fateli cuocere per 5 minuti.

Togliete l’aglio e la foglia di alloro.

Tritate il prezzemolo e aggiungetelo alla carne e funghi. Sistemate di sale e peperoncino.

Aggiungete 1/2 mestoli di brodo.

Coprite e fate cuocere per 15 minuti.

Cuocete al dente le pappardelle, scolatele e versatele sul ragù.

Le pappardelle ragù bianco e porcini sono pronte.

Buon appetito!!

Consiglio

Vi consiglio di macinare solo una volta la carne, per avere una consistenza maggiore. Il ragù non deve essere brodoso, ma tenete da parte un pò di brodo, potrebbe servirvi per aggiungerlo alla fine per mescolare le pappardelle.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!