Buongiorno! oggi vi propongo una variante della classica torta dei 7 vasetti… Si chiama così perchè viene utilizzato il vasetto di yogurt vuoto come unità di misura. Una torta pratica, veloce, buona e sana. La mia versione è leggerissima, infatti non contiene nè burro nè uova! 🙂 L’ho cotta a vapore e l’ho aromatizzata con mandorle e  rum… una delizia per il palato senza aumentare il girovita! 🙂

torta sette vasetti al vapore

INGREDIENTI (PER UNO STAMPO DA PLUMCAKE 25CMX12):

  • 2 vasetti di yogurt bianco magro
  • 1 vasetto e mezzo di zucchero
  • 1/2 vasetto di fecola di patate
  • 2 vasetti e mezzo di farina 00
  • 1/2 vasetto di farina di mandorle
  • 1/2 vasetto di olio di semi di mais
  • 1/2 vasetto di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • mezza fialetta di aroma al rum
  • scaglie di mandorle e zucchero a velo per decorare

PROCEDIMENTO:

Il procedimento è semplicissimo: mescoliamo insieme prima i liquidi, quindi yogurt, olio e latte e poi aggiungiamo setacciati la farina, la fecola, il lievito, la farina di mandorle e lo zucchero. Aggiungiamo l’aroma al rum e mescoliamo il tutto fino a rendere il composto liscio, senza grumi. Ungiamo ed infariniamo uno stampo per plumcake e versiamo all’interno il composto, lisciandolo con la spatola. Decoriamo con le scaglie di mandorle.

Per la cottura a vapore:

Mettere lo stampo con il composto nel cestello del vapore con l’acqua che bolle (nella pentola ci devono essere al massimo 4 dita di acqua) e far cuocere con il coperchio per circa 35-40 minuti.

CIMG1180

 

 

 

(In foto: Set vapore e cocotte Fonderie della Torre )

Per la cottura in forno statico:

Mettere la torta in forno caldo a 180° per circa 30 minuti.

Far raffreddare completamente, togliere dallo stampo, spolverizzare con zucchero a velo e servire.

CIMG1181 CIMG1185

2 Commenti su Torta 7 vasetti cotta al vapore – Ricetta leggera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.