Buongiorno! oggi vi spiego come preparare i cenci, croccanti e dolci rettangoli di pasta fritta! 🙂 In ogni regione vengono chiamati con nomi diversi, ma sono sempre buoni! La ricetta l’ho trovata su un libro di cucina regionale del centro Italia 🙂

cenci sabry in cucina

INGREDIENTI (per 25 pezzi circa):

  • 250 gr di farina bianca (io ho utilizzato la farina per dolci e sfoglie di Molino Rosignoli)
  • 2 uova
  • 30 gr di zucchero semolato
  • 20 gr di burro morbido
  • scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale
  • un bicchierino di liquore a scelta (sambuca, mistrà, limoncello, ecc ecc)
  • zucchero a velo per decorare
  • strutto per friggere

PROCEDIMENTO:
Su una spianatoia mettiamo la farina a fontana, al centro aggiungiamo lo zucchero, le uova, il burro morbido, la scorza di limone, il sale ed il liquore. Impastiamo bene con le mani, formiamo una palla e facciamola riposare mezz’ora. Stendiamola finemente con un mattarello, e, con una rotella dentellata tagliamo tanti rettangoli, facendo delle incisioni al centro. Friggiamole in abbondante strutto bollente fino a doratura, scoliamole su carta assorbente e serviamo decorate da zucchero a velo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.