Zuppa di lenticchie (ricetta con lenticchie secche)

Zuppa di lenticchie (ricetta con lenticchie secche).
Nel periodo autunnale adoro cucinare i legumi che colloco tra i miei piatti preferiti, salutari e gustosi. Preparavo la zuppa di lenticchie ai miei bambini quando erano molto piccoli e continuo a cucinarla anche adesso, perché è veloce e saporita! Facile e sfiziosa questa zuppa si prepara dopo aver tenuto in ammollo le lenticchie secche per 2 ore circa. Buonissime e sfiziose le lenticchie le gustiamo sia come zuppa accompagnata da crostini di pane, sia con aggiunta di pasta o riso ma anche come contorno sfizioso. Un altro modo gustoso è gustarle tiepide in insalata con olio, sale, aceto e foglie di alloro, sono facilmente digeribili. Io ho usato per questa ricetta un cucchiaio di DADO BIMBY
Scopri la ricetta!

  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioniporzioni per 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per zuppa di lenticchie e patate

ZUPPA DI LENTICCHIE ROSSE

Ingredienti per 4 persone

  • 400 glenticchie rosse
  • alloro (tre foglie)
  • aglio
  • pomodori pelati (4 circa)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • sedano (1 costa)
  • carota (1 piccola)
  • acqua
DOSI E COTTURA
dosi: 75-80 grammi a persona.
lessate:un’ora e mezza dopo l’ammollo il tipo grande, un’ora quelle più piccole senza bisogno di ammollo.
valore nutritivo: regolano il tasso degli zuccheri nel sangue il colesterolo, ricche di ferro.

Strumenti per fare la zuppa di lenticchie

STRUMENTI UTILI PER FARE LA ZUPPA DI LENTICCHIE
  • Pentola (capiente)
  • Tagliere
  • Coltello
  • filtro

Preparazione della zucca di lenticchie

Come preparare la zuppa di lenticchie
  1. lenticchie

    Mettere le lenticchie in ammollo per 2 ore, eliminare eventuali residui della nella raccolta, bucce secche o rametti che galleggiano sulla superficie dell’acqua.

  2. zuppa di lenticchie rosse

    Passato il tempo necessario dell’ammollo scolare le lenticchie e sciaquarle sotto l’acqua corrente.

  3. pomodori a pezzetti

    Prendere tre o quattro pomodori pelati e con il coltello li tagliamo a quadrotti.

  4. sedano e carote tagliate grossolanamente

    Prendere una costa di sedano e una carota e tagliarle grossolanamente.

  5. A piacimento possiamo aggiungere degli aromi: io uso alloro e aglio.

  6. Per evitare che l’aglio si sfaldi e si mescoli con la zuppa infilare gli aromi in un filtrino (io uso quello per la camomilla).

  7. lenticchie

    Mettere le lenticchie in una pentola e ricoprire con acqua fredda in modo da sommergerle completamente. Le lenticchie aumentano di volume di almeno 2 volte quando vengono cotte, quindi è necessario fare attenzione che l’acqua ci sia sempre per evitare che le lenticchie si possano bruciare in cottura. Eventualmente se in fase di cottura le lenticchie hanno assorbito tutta l’acqua ma non sono ancora cotte, puoi aggiungere altra acqua preferibilmente calda per evitare di fermare la cottura.

  8. Aggiungere le verdurine tagliate il filtro con gli aromi. Se non si ha un filtro mettere gli aromi in pentola normalmente.

    Aggiungere un pizzico di bicarbonato.

  9. Portare a ebollizione, diminuite il calore cuocetele per un ora e mezza. Salatele quando mancano 5 minuti al termine della cottura.

  10. Togliere dal fuoco e gustale con un filo di olio extravergine di oliva o usale come ingrediente per la vostra ricetta. 

COME CUCINARE LA ZUPPA DI LENTICCHIE CON LA PENTOLA A PRESSIONE
Dopo l’ammollo versare le lenticchie nella pentola a pressione e versare l’acqua fino a ricoprirle, ma non troppa. A piacimento aggiungere a freddo le verdure e gli aromi che preferisci, condire con un filo di olio extravergine di oliva, chiudere la pentola a pressione e cucinare le lenticchie per 15-20 minuti da quando inizia il fischio della pentola. Trascorso il tempo indicato, spegni la fiamma e aspettare la fuoriuscita completa del vapore, prima di aprire il coperchio. Aprire il coperchio, salare le lenticchie cotte e utilizzale come si preferisce.

COME CUCINARE LE LENTICCHIE CON IL BIMBY

Per prima cosa dedicatevi al soffritto iniziale: nel boccale del Bimby trasferite , la carota spellata e tagliata a tocchetti e il sedano a pezzetti. Tritate il tutto per 4 secondi a velocità 7. Unite l’olio e soffriggete per 5 minuti a 100° velocità 1.
Unite le lenticchie, 300 ml di acqua, i pelati, la foglia di alloro, sale, e cuocete per 30 minuti a 100° vel. soft Antiorario.

consigli e note

Possiamo utilizzare le lenticchie già precotte procedendo come desrcitto sopra naturalmente senza l’ammollo.

Si può realizzare anche una buona vellutata: mettete tutto in un frullatore a immersione. Frullate ed ecco pronta la vostra vellutata. Spolverizzate con una manciata formaggio grattugiato e servite con fette di pane tostato o crostini.

SEGUIMI SUI SOCIAL 

FACEBOOK 

INSTAGRAM 

PINTEREST

HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Le immagini e i testi pubblicati in questo sito sono di proprietà di Rosanna Laterza autore del blog Oggi cucina Rosanna e sono protetti dalla legge sul diritto d’autore n. 633/1941 e successive modifiche.