OLIO SANTO CONDIMENTO PICCANTE

olio piccante

OLIO SANTO CONDIMENTO PICCANTE
Per personalizzare e insaporire i piatti, sia durante la preparazione che come tocco finale, si utilizzano oli variamente aromatizzati che si possono acquistare o realizzare noi stessi a casa.
Preparare questo olio piccante è facile, ma quale olio utilizzare? E’ indiscusso, scegliere sempre olio extravergine di oliva di qualità e peperoncini freschi e non secchi.
L’olio santo viene utilizzato come condimento e risulta davvero davvero potente e deciso.
Ci sono solo due ingredienti per ottenere un olio delizioso: peperoncini e olio extra vergine di oliva.
L‘olio santo piccante è semplice da realizzare, ma bisogna prendere delle precauzioni per non mettere in pericolo la nostra salute. Molto importante è la preparazione dei peperoncini, che vanno tenuti sotto sale per diverse ore, strizzati per eliminare l’acqua di vegetazione per poi farli bollire in aceto e poi messi a riposare in olio leggermente intiepidito.
Si ottiene così un olio prezioso per condire legumi, carni, formaggi dolci e piatti di pasta asciutta.
Scopri come è facile realizzarlo!
Per questa preparazione è necessario seguire questo tutorial:
Come sterilizzare i barattoli per le conserve fatte in casa

olio piccante
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo7 Giorni
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
8,17 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 8,17 (Kcal)
  • Carboidrati 0,02 (g) di cui Zuccheri 0,01 (g)
  • Proteine 0,00 (g)
  • Grassi 0,93 (g) di cui saturi 0,13 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 0,00 (g)
  • Sodio 77,55 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 1 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI OLIO SANTO CONDIMENTO PICCANTE

INGREDIENTI

  • peperoncini piccanti ( 4-5)
  • olio extravergine d’oliva (qb)
  • sale (qb)
  • 300 gaceto

Preparazione

PREPARAZIONE DELL’ OLIO SANTO

  1. OLIO PICCANTE

    Lavare i peperoncini e asciugarli accuratamente.

    Togliere il picciolo e tagliarli a pezzetti con le forbici.

    Metterli in una ciotola ed aggiungere del sale fino e farli riposare per una notte.

  2. olio santo

    l’indomani riprenderli e metterli in un pentolino ricoperti da aceto e portare a bollore per 1 minuto circa.

  3. olio santo

    Prendere i peperoncini e scolarli in un colino. A parte versare l’olio in una casseruola e scaldarlo leggermente. Dopodiché versare l’olio intiepidito nella bottiglia piccola o vasetto (sempre sterilizzato) e inserire i pezzetti di peperoncino uno alla volta.

  4. olio piccante

    Chiudere e lasciare riposare in un luogo fresco e asciutto.

  5. L’ OLIO SANTO CONDIMENTO PICCANTE è pronto per condire i tuoi buonissimi piatti

CONSIGLI E NOTE

Questo olio è veramente piccante quindi attenzione quando lo versiamo sui nostri piatti – ricette, cominciare con la punta di un cucchiaino e se occorre aggiungerne altro.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.