Crea sito

CAVATELLI COZZE E VONGOLE

cavatelli cozze e vongole







 
Cavatelli cozze e vongole
Oggi dedico alla mia terra la Puglia e alle cozze di Taranto questo tipico e intramontabile piatto cavatelli cozze e vongole. La bontà delle cozze tarantine, dal “frutto” gustoso e aromatico, deriva soprattutto dai “citri”, sorgenti d’acqua dolce che sgorgano dalla crosta sottomarina: davanti alle coste della città se ne contano alcune decine. In altre regioni italiane le cozze sono chiamate anche muscoli, mitili. Tutti hanno una polpa tenera un bel colore tra l’aranciato e il bianco e un sapore squisito.
Un buon primo piatto che si può servire sia a a pranzo che a cena. La possiamo preparare in diverse versioni: sia in bianco con pomodorino fresco ( la ricetta che vedremo) che preparata con la salsa. I cavatelli con le cozze e vongole   risulta una preparazione abbastanza semplice e veloce ed è adatta a chi non ha molta dimestichezza con i piatti di mare.


Accontenta i palati più esigenti e assicura un gran successo quando la portiamo in tavola. Io personalmente compro le cozze già pulite in vaschetta, le trovo in pescheria belle e pronte così le ho a disposizione già pulite.

Se invece le acquistiamo intere, dobbiamo aver cura di lavarle, spazzolarle più volte sotto l’acqua corrente fredda, ed eliminare il bisso, cioè la fibra che fuoriesce dalla cozza.

Possiamo preparare il nostro piatto di cozze e vongole con molti tipi di pasta corta: tubettini, gnocchetti ecc.. ma anche con spaghetti o linguine. Io la preparo con i famosi cavatelli fatti da me.
PREPARIAMOLA INSIEME

cavatelli cozze e vongole
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI per 4 persone
  • 500 gVASCHETTA DI COZZE GIA SGUSCIATE oppure 1 kg di cozze intere
  • 200 gVongole
  • 5Pomodorini
  • 1 spicchioAglio fresco
  • 2 foglieBasilico se gradito
  • 5 cucchiaiOlio di oliva
  • 1/2 bicchieriniVino bianco
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • fogliePrezzemolo

Preparazione

PREPARAZIONE

ISTRUZIONI

  1. Se usiamo le cozze in rete intere, cominciamo dal pulirle. Lavate e spazzolate le cozze sotto il getto d’acqua corrente fredda, eliminate il bisso (la fibra che fuoriesce dalla cozza),semplicemente tirandola.

  2. Versiamo tutte le cozze in un tegame largo con mezzo bicchiere d’acqua, ponete sul fuoco e, a fiamma viva, lasciate che le cozze si schiudano.

  3. Le sgusciamo, e ne lasciamo qualcuna con il guscio per decorare il piatto.

  4. In un basso tegame facciamo scaldare bene l’olio e facciamo rosolare l’aglio. Lo eliminiamo e versiamo le cozze e le vongole e facciamo insaporire.

  5. pasta cozze e vongole

    Irroriamo il tutto con del vino bianco e lasciamo sfumare.

  6. Giriamo e lasciamo insaporire il tutto

  7. A cottura ultimata scoliamo la pasta e la versiamo nel tegame con le cozze e vongole.

/ 5
Grazie per aver votato!