Crea sito

Pastiera napoletana ricetta di Pasqua

Print Friendly, PDF & Email

Oggi voglio augurarvi una serena Pasqua proponendovi un dolce della tradizione, la pastiera napoletana. La pastiera è un’insieme di profumi e sapori dal cedro alla cannella dal grano alla ricotta, il mio dolce preferito. Ci sono alcune versioni alternative come al cioccolato, alla crema, ma nulla anche se buono può essere paragonato alla pastiera tradizionale. Già dal giovedì santo l’aria profuma di pastiera, si, perchè il più delle volte si prepara qualche giorno prima proprio per farla insaporire ancora di più. Seguite con me la ricetta della Pastiera napoletana ricetta di Pasqua

pastiera napoletana - wings of sugar blog

Pastiera napoletana ricetta di Pasqua

ingredienti:

  • pasta frolla – la ricetta la trovate sempre nel mio blog cliccando -> qui
  • ripieno: 300g di ricotta
  • 250 g di zucchero
  • 150g di latte
  • 6 uova
  • 300g di grano
  • 1 cucchiaino di margarina
  • 1 limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di cannella
  • 50g di cedro a pezzettini
  • 1 fialetta di aroma millefiori
  • 50g di zucchero a velo

preparazione:

  1. preparate la pasta frolla come da ricetta -> qui
  2. in un pentolino fate cuocere il grano con acqua un pizzico di sale e un cucchiaino di margarina e una buccia di limone, poi trasferite in un piatto e lasciate raffreddare
  3. in una ciotola, mescolate lo zucchero con il latte (ho utilizzato le fruste elettriche)
  4. unite la ricotta ed amalgamate bene
  5. aggiungete i tuorli uno per volta e mettete gli albumi a parte in un’ altra ciotola
  6. in ordine poi mescolando ora con una spatola, il grano (privato della buccia di limone) la cannella , la vanillina, il cedro e la fialetta di millefiori
  7. montate gli albumi a neve ed aggiungeteli un cucchiaio per volta mescolando dal basso verso l’alto al ripieno della pastiera
  8. tagliate il panetto di pasta frolla in due, con il mattarello stendete un pezzo in un disco grande
  9. imburrate e infarinate una teglia tonda dai bordi bassi di 28 cm
  10. adagiate il disco di pasta frolla nella teglia, quindi versateci dentro il ripieno usando un mestolo in modo da distribuire bene tutto
  11. dall’altro pezzo di pasta stendete un disco rettangolate dal quale poi aiutandovi con un tagliapasta, ritagliate tante strisciogline da mettere sulla pastiera.
  12. tagliate la pasta in eccesso tutto intorno alla teglia
  13. infornate a 180° per 60-70 minuti , la superfice deve risulate bella dorata e la consistenza soda
  14. sfornate e lasciate raffreddare nella teglia
  15. spolverate con zucchero a velo
  16. conservare in frigo