Crea sito
3

Il blocco del creativo

Print Friendly, PDF & Email

[banner network=”altervista” size=”468X60″]

Questa ve la voglio proprio raccontare….

Vi piace?? A me tanto, ma dietro alla sua preparazione c’è un incubo…

Vi è mai capitato di esser entusiasti solo al pensiero di preparate una torta? Si, anche a me.

“Che bello , il compleanno di mamma , devo preparare una torta bellissima!! ” tutto questo i primi di agosto, il compleanno di mia mamma cade il 30 di agosto…. mille idee mi girovagavano in mente ….” rose rosse…. magari un bel fiocco rosso e bianco…… no , poi sembra una torta pacco regalo….meglio solo fiori…..si , fiori …a mamma piacciono i fiori…..”

Al mare, sdraiata al sole….” e se la facessi a due piani…..tutta bianca con le rose viola…..uhm…viola??”

Di notte , a letto ” no a due piani no , non  l’ho mai fatta, meglio andare sul sicuro”

Entro nel negozio dove mi fornisco…..per me il paese dei balocchi dove tutto è meraviglioso…..e compro la pasta di zucchero e “vorrei dei coloranti” , “quale colore?”…….dramma….. ma io il colore non l’ho ancora deciso…….”viola”  io non volevo dirlo ma mi è uscito, “facciamo anche rosso” mi chiedo…perchè ho detto anche rosso?…..

Esco dal negozio felice e trionfante col mio sacchetto con pasta di zucchero e coloranti, neanche avessi scoperto l’America, ma avevo tante idee, e più ci pensavo più me ne venivano in mente altre ancora più belle, “mamma quest’anno avrà la torta più bella che ho mai fatto!”  convinta io!!

“Ma si….. ho deciso, farò delle rose e un bel fiocco e se mi gira nel verso giusto sperimento i due piani”

Convintissima io!!

Arriva il giorno della preparazione…..il mio prima pan di spagna decente, evvaiiiiiiii, la crema collaudata, pasta di zucchero pronta e…….panico…..come la decoro??……..buio……ok mi concentro…….niente ancora buio……basta prendere una delle tante idee che avevo…facile no??…….buio…..

Fisso la torta che ho ricoperto con la pasta di zucchero, nella speranza che mi ritorni un pò d’ispirazione……..niente…….ok adesso faccio qualche rosellina…..rossa?? ma si, rossa……petalo su petalo e ancora petalo……rosa….distrutta!!

Calma, adesso la rifaccio…petalo su petalo su petalo….rosa ……aridistrutta!!

No per stasera basta …se ne riparla domani mattina……mattina presto….molto  presto.

Non volevo alzarmi, non avevo idee….. e come si fà, il compleanno di mamma è oggi…..Imma poi  “mamma ma metti qualche rosa, due pallini e via, verrà bella lo stesso”  con lo sguardo l’ho fulminata, ma sempre con tanto affetto…..mi sentivo incompresa….non capivano la mia sofferenza…..il mio blocco del creativo…..ehm …si dice così vero??

Col cuore infranto per l’incomprensione, ho incominciato a mettere petalo su petalo …su petalo su petalo….. e ancora petalo su petalo…..e ” Imma ,tu prendimi lo stampino piccolo a fiore ”  ,  ” si chef” …ehm…. ” Tonia, tu il matterello” , “si chef”  …ehm….mi sarei fatta una risata ma i muscoli facciali erano troppo depressi per rispondere ai comandi….

“e adesso che fai??”  “due fiorellini”

” e come li metti??”……………..Non lo so……….

Triste e sconsolata incomincio ad attaccare i fiorellini….le rose…..fiorellini…fiorellini….fiorellini……uhm però……per la gioia delle mie figlie i muscoli facciali incominciano a dare segno di vita e……spunta un quasi sorriso……dai però non è male, mi dico. Decido così di continuare e “adesso  scrivo auguri con la glassa” un bel respiro profondo e A…U..G..U….R…I… fiù andata!! “quasi quasi ci faccio qualche ghirigoro” …respiro , e….. andata pure questa!!

Carina!!! Le perline..mancano le perline……finitaaaaaaa, c’è l’ho fatta!!! nonostante il blocco del creativo 😀

E pensare che avevo tante cose in mente e poi mi sono ritrovata a corto di idee…..ma per fortuna , felice me 🙂

  • grazia
    10 Ottobre 2012 at 14:09

    Bello il tuo racconto,anche a me capita di voler fare chissà quale capolavoro..lo sogno di notte e poi il grande giorno…beh davvero il blocco del creativo e si va aventi a tentativi.
    La tua torta non è male …mi piacciono i ghirigori e anche i fiori.

  • Evelin
    17 Ottobre 2012 at 10:26

    AHAHAH!!! Che ridere il tuo articolo, consolati perchè capita a tutti! Anch’io spesso parto con un progetto in testa e strada facendo lo stravolgo completamente 😉
    Quel che conta è il risultato finale e devo dire che la tua tanto sofferta torta è riuscita alla perfezione! Tua mamma ha ricevuto un magnifico regalo di compleanno… BRAVISSIMA!!!!
    Evelin ^_^

  • lory&elisa
    18 Ottobre 2012 at 19:47

    mi sa che il blocco del creativo colpisce un po tutti prima o poi…dai comunque è andata bene…alla prossima sarà ancora piu bella. ciao
    blog.giallozafferano.it/cuinalory