Crea sito

CARCIOFI COL TAPPO

I carciofi con “la tappa dell’uovo” sono un piatto antico della tradizione siciliana, ricordo mia nonna che li preparava quando ero piccola e mia madre li ha sempre preparati quando i carciofi sono di stagione.
I carciofi col tappo altro non sono che carciofi chiusi con mollica e uova che vanno prima fritti a testa in giù e poi fatti cucinare nel sugo all’antica con l’estratto di pomodoro (se non lo avete usate il concentrato di pomodoro) che si prepara nelle “maidde” ( e lì ci sarebbe da aprire un altro lungo capitolo) durante l’estate e che si conserva per i mesi invernali.

Ricetta che va seguita alla lettera se volete veramente ricreare un piatto della tradizione tramandato da generazione in generazione.

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i carciofi col tappo:
  • 10carciofi
  • q.b.mollica di pane fresco
  • q.b.uva sultanina
  • q.b.pinoli
  • q.b.prezzemolo tritato
  • 2uova
  • 80 gGrana Padano DOP
  • q.b.sale
  • q.b.pepe
  • 1cipolla
  • q.b.Olio per friggere

Per il sugo:

  • 1Bottiglia di passata di pomodoro
  • 1cipolla
  • q.b.sedano
  • q.b.carota
  • 1 cucchiaioconcentrato di pomodoro

Strumenti

Strumenti per la preparazione dei carciofi col tappo:
  • 1 Tegame in acciaio
  • 1 Padella per friggere

Preparazione

Preparazione dei carciofi col tappo:
  1. Per la preparazione dei carciofi col tappo per prima cosa inizia a pulire i carciofi, taglia la punta e togli le foglie più esterne. Passa un limone per non farli annerire e prepara il ripieno.

    In una padella fai soffriggere una cipolla, aggiungi uva sultanina e pinoli ,fai cucinare qualche minuto e spegni. Aggiungi la mollica, il sale ,il pepe, il prezzemolo e il parmigiano e mescola il tutto.

    A questo punto riempi i tuoi carciofi, allargandoli un po’ con le dita con questa mollica condita. Sbatti le uova in un piatto con una forchetta e bagna il “tappo” del carciofo a testa in giù con l’uovo, altrimenti versane un po’ su ogni carciofo ,solo sul composto di mollica.

    Adesso riscalda un po’ d’olio in una padella e friggi i carciofi a testa in giù fino a quando il tappo non diventa dorato.

    Infine prepariamo il sugo facendo soffriggere il trito di cipolla, carota e sedano in un tegame di alluminio bella capiente, aggiungo il concentrato di pomodoro e allungo con un po’ d’acqua, infine aggiungi la passata di pomodoro ,sale e pepe.

    Faccio cucinare per una mezz’oretta il sugo e quando è pronto immergo i carciofi e li faccio cucinare. Controllo la cottura con una forchetta.

Conservazione:

Potete conservare i vostri carciofi col tappo in frigorifero per un giorno.

Scoprite anche le altre ricette dei SECONDI piatti sia qui che su Instagram.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!