Torta alla menta e cioccolato

Accoppiate vincenti: chi non ha mai sentito parlare di una Torta alla menta e cioccolato? Di grande freschezza e colore scenico, questa torta da inzuppo accompagnerà le vostre colazioni e merende in modo un po’ diverso dal solito.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per uno stampo da 22cm di diametro

  • 150 gfarina 00
  • 90 gfecola di patate
  • 40 gfarina di cocco
  • 150 glatte
  • 50 gburro
  • 100 gzucchero
  • 4uova
  • 16 glievito in polvere per dolci
  • 100 gsciroppo alla menta (senza zuccheri aggiunti)
  • 100 ggocce di cioccolato fondente (o scaglie)

Per ricoprire (facoltativo)

  • 150 gcioccolato fondente
  • 100 glatte
  • 30 gglucosio (o miele)

Preparazione della Torta alla menta e cioccolato

  1. Per la preparazione della Torta alla menta e cioccolato, assicuratevi prima di tutto che i vostri ingredienti siano tutti a temperatura ambiente.

    Iniziate montando il burro con lo zucchero con le fruste fino a quando otterrete un composto bianco e spumoso. Con le fruste ancora in funzione, aggiungete le uova una alla volta: aspettate a versare il seguente finché il primo non si sarà completamente amalgamato.

    Aggiungete ora i restanti liquidi: il latte e lo sciroppo di menta. Passate poi alle polveri: setacciatele all’interno del composto, lasciando per ultimo il lievito. Quando avrete ottenuto un composto liscio e senza grumi, arrestate le fruste e aggiungete le gocce di cioccolato. In alternativa potete ricavare delle scaglie da una barretta di cioccolato. Mescolate con un cucchiaio.

    Imburrate e infarinate uno stampo da 22cm di diametro, versate all’interno il composto e infornate a 180° per circa 40 minuti. Prima di sfornare, fate la prova stecchino per assicurarvi che sia pronta. Tenderà comunque a rimanere un po’ umida all’interno.

    Mentre la Torta alla menta raffredda, dedicatevi alla preparazione della glassa che la ricoprirà: mettete il latte in un pentolino col glucosio (o il miele) e appena avrà sfiorato il bollore aggiungete il cioccolato sminuzzato. La fiamma deve essere al minimo. Mescolate fino a quando il cioccolato sarà sciolto e il vostro composto avrà una consistenza liscia e fluida. La glassa dovrà poi raffreddare coperta con la pellicola; la temperatura ideale di utilizzo è di 33°.

    Quando la vostra Torta alla menta e cioccolato sarà ormai fredda, toglietela dallo stampo e mettetela sulla gratella. Date una mescolata alla vostra glassa, poi iniziate a versarla al centro della vostra torta e proseguite verso il bordo disegnando una spirale. Assicuratevi che la glassa ricopra completamente anche i bordi della vostra torta.

    Tagliate questa torta apparentemente al cioccolato davanti agli occhi dei vostri ospiti e l’effetto wow sarà assicurato!

Conservazione

La torta può essere conservata per qualche giorno a temperatura ambiente sotto una campana di vetro. In alternativa potete congelarla a fette senza glassa e scaldarla all’occorrenza.

Decorazione

Potete decorare ulteriormente la vostra torta con dei ciuffi di panna aromatizzata alla menta, con scritte, cocco rapè o foglioline di menta fresca a vostro piacimento, ma attenzione, dovrete aspettare qualche ora dalla glassatura!

Variazioni

Potete omettere la farina di cocco, sostituendola con farina 00. Se utilizzate sciroppo alla menta già zuccherato, regolatevi sulla quantità di zucchero da aggiungere. Non ci sono problemi se utilizzate uno stampo un po’ più grande o un po’ più piccolo, l’unica differenza sarà l’altezza della torta: nella foto ho infatti utilizzato uno stampo da 25cm di diametro. Se amate un sapore un po’ più marcato, aggiungete sciroppo di menta sostituendolo al latte nelle stesse quantità.

/ 5
Grazie per aver votato!