Ciambellone al caffè

Volete un dolce soffice da inzuppare nel latte o nel cappuccino la mattina? Il ciambellone al caffè è quello che vi serve! Forse meno adatto ai più piccini, ma una coccola per gli adulti. Dopo una giornata faticosa questo ciambellone è quello che vi serve per sentirvi di nuovo energici. Io ho utilizzato del caffè solubile, ma se preferite potete usare quello della moka, regolandovi sulla consistenza e sul sapore.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per uno stampo da ciambella da 25cm di diametro

Per il ciambellone al caffè

  • 300 gfarina 00
  • 150 golio di semi
  • 250 gzucchero
  • 4uova
  • 120 glatte
  • 50 gcaffè solubile
  • 1 bustinavanillina
  • 1 bustinalievito per dolci
  • 1 pizzicosale
  • q.b.granella di zucchero

Preparazione

Come fare il Ciambellone al caffè

  1. Per realizzare il Ciambellone al caffè assicuratevi che tutti gli ingredienti siano a temperatura ambiente. Occupatevi prima di tutto del caffè: sciogliete il caffè solubile nel latte caldo fino a completo assorbimento. In alternativa, realizzate circa 100g di caffè con la moka. Lasciate raffreddare.

    Occupatevi poi dell’impasto: versate lo zucchero nelle uova e sbattete con le fruste. Aggiungete a filo l’olio sempre mescolando e anche la miscela di caffè e latte che sarà ormai a temperatura ambiente. Procedete poi aggiungendo farina, vanillina, sale e solo alla fine il lievito. Una volta ottenuto un composto omogeneo, arrestate lo sbattitore elettrico, imburrate e infarinate uno stampo da ciambella da 25cm di diametro e infine versate il composto.

    Cospargete la superficie del vostro Ciambellone al caffè con la granella di zucchero (io ne ho usata molta, la quantità però è soggettiva!) e infornate a 180° per circa 45 minuti. Controllate la temperatura con lo stecchino prima di sfornare. Se la superficie si colorirà troppo, abbassate la temperatura del forno di 10/20°.

Conservazione

Il Ciambellone al caffè si conserva chiuso sotto una campana di vetro a temperatura ambiente per qualche giorno. In alternativa potete congelarlo cotto, meglio se a fette in modo tale da scongelare ogni volta solo la parte che serve. Una volta decongelato, infatti, il vostro Ciambellone al caffè non potrà più essere ricongelato.

/ 5
Grazie per aver votato!