Biscotti della colazione

Fratelli dei Biscottoni inzupposi all’antica, questi Biscotti della colazione sono perfetti da inzuppare in qualsiasi bevanda calda o fredda. Con pochi e semplici ingredienti, otterrete dei biscotti che vi faranno venire voglia di saltare giù dal letto il mattino! Con la stessa base, ho preparato tre varianti: al cacao, alla vaniglia e limone e integrali con frutta secca. Scegliete i vostri preferiti o… tutti e tre! Questa ricetta è l’ideale per una colazione domenicale in famiglia, proprio perché mette d’accordo i gusti di tutti.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 12 biscotti

  • 2uova
  • 200 gzucchero (150g bianco – 50g canna)
  • 1 bustinaammoniaca per dolci (8-10g)
  • 110 glatte
  • 1 cucchiaioolio di semi

Per la versione al cacao

  • 20 gcacao amaro in polvere
  • 100 gfarina 00
  • 40 gfecola di patate

Per la versione al la vaniglia e limone

  • 1 bustinavanillina
  • 1limone (con buccia edibile)
  • 130 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate

Per la versione integrale con frutta secca

  • 60 gfarina integrale
  • 60 gfarina 00
  • 50 gfecola di patate
  • q.b.noci (o altra frutta secca)
  • q.b.frutta disidratata (a piacere)

Preparazione dei Biscotti della colazione

  1. Per la preparazione dei Biscotti della colazione, iniziate scaldando il latte nel microonde (basteranno una ventina di secondi) e poi sciogliete all’interno l’ammoniaca.

    Unite uova, zucchero, olio e infine anche il latte con disciolta l’ammoniaca. Questa è la base per le tre preparazioni.

    Prendete un’altra ciotola e versate al suo interno 1/3 del composto (circa 125g). Ora dedicatevi alla versione al cacao: unite cacao, farina e fecola e mescolate fino a quando otterrete un panetto poco appiccicoso. Coprite con un canovaccio.

    A questo punto siete pronti per la seconda versione: grattugiate la scorza del limone, poi ricavatene il succo. Prendete metà del composto iniziale (ancora 125g) e versate al suo interno la farina, la fecola, la vanillina e infine il succo e la scorza del vostro limone. Mescolate fino a quando otterrete un panetto poco appiccicoso. Anche questa volta coprite con un canovaccio.

    Realizzate adesso l’ultima versione: aggiungete al restante composto farina integrale, farina 00, fecola e mescolate bene. Sminuzzate la frutta secca e unitela al panetto con la frutta disidratata.

    Avete realizzato così tutte e tre le versioni. Potete ora riprendere il primo panetto (al cacao), stenderlo con un matterello finché raggiungerà mezzo centimetro di altezza e tagliarlo con un coltello liscio in dodici rettangoli. Disponeteli ben distanziati su una teglia rivestita di carta da forno e infornate a 175° per 15/20 minuti.

    Prendete il secondo panetto e ripetete il procedimento che avete utilizzato per la versione al cacao, poi fate la stessa cosa con il terzo.

    Prima di infornare le due versioni “bianche”, passate i biscotti nello zucchero semolato per renderli più gustosi.

    Lasciate raffreddare i vostri biscotti su una gratella, poi serviteli con una tazza di latte fumante ai vostri cari!

Conservazione

I Biscotti della colazione si conservano chiusi in una scatola di latta a temperatura ambiente per circa una settimana.

/ 5
Grazie per aver votato!