COPPETTE GELATO ALLA PESCA

Le COPPETTE GELATO ALLA PESCA è un delizioso dessert a base di gelato fatto in casa, facile e veloce e con pezzi di pesca fresca. Su una base di biscotti e completato, a scelta, con panna montata e pezzi di pesca.

Un dessert fresco, veloce e senza cottura da preparare anche in anticipo e da tenere nel congelatore: basterà tirare fuori le coppette qualche minuto prima di servirle. Farete bella figura con un dolce fresco e buono che avrete preparato in maniera molto semplice.

Leggete di seguito gli ingredienti e la preparazione, semplicissima, ed in fondo, alcune variazioni per renderle ancora più golose ed in base ai propri gusti.

dessert facile e veloce senza gelatiera
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni5-6 coppette
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

2 pesche noci
200 g panna liquida
6 biscotti Digestive (o altri frollini a piacere)
panna montata (per decorare)
11/2 bicchierino amaretto (liquore)

Strumenti

Ciotola
Alluminio

Passaggi

In una ciotola mettere la panna liquida ben fredda di frigorifero ed il latte condensato e montare per qualche minuto

Aggiungere anche l’amaretto e le pesche tagliate a pezzetti piccoli (tienine qualche fettina da parte da aggiungere dopo). Mescola per bene con una spatola.

Prendi le coppette, o dei bicchieri, che non siano troppo capienti, e metti sul fondo un biscotto digestive. E’ perfetto per questa ricetta ma se non ne hai usa pure i frollini. Se il biscotto non ci sta sul fondo, spezzettalo.

Aggiungi il composto con le pesche e distribuiscilo nelle coppette.

Copri con la stagnola e metti a riposare nel congelatore per almeno 3 ore. Poi quando le tirerai fuori, pochi minuti prima di servirle, togli la stagnola, completa con panna montata e fettine di pesca e servi.

Segui le mie VIDEO-RICETTE anche su YOUTUBE ed iscriviti per rimanere sempre aggiornato.

Seguimi anche su FACEBOOK , INSTAGRAM e sul gruppo TELEGRAM, ogni giorno ricette e nuove idee veloci per risolvere pranzo, cena, colazione o qualsiasi altra occasione.

LEGGI TUTTE LE ALTRE RICETTE

Conservazione, consigli, note, variazioni:

Suggerimenti: io lascio la panna liquida, ma se si vuole una consistenza un po’ più soffice, simile ad un semifreddo, si può montare la panna prima di aggiungere il latte condensato. Entrambi devono essere ben freddi, quindi consiglio di tenerli nel frigorifero prima di usarli.

Variazioni: si possono aggiungere mandorle a ascaglie o gocce di cioccolato sia nel gelato che nella preparazione.

Sostituzioni: potrai susare pesche sciroppate o altra frutta fresca a piacere.

MI TROVI ANCHE SU:

 FACEBOOKINSTAGRAM –TELEGRAMPINTERESTTWITTERYOUTUBE

***VAI ALLA HOME PER LEGGERE LE ALTRE RICETTE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.