Piadine fritte, ottime per l’aperitivo

Piadine fritte, ottime per l’aperitivo

Ottime per l’aperitivo, le piadine fritte!

Si tratta di strisce di piadine fritte nell’olio calde. Il loro gusto? Una via di mezzo fra i grissini e le patatine.

Io non ci avrei mai pensato, onestamente. A friggere le piadine. E’ capitato spesso che mi restino delle piadine. Ed essendo fatte in casa e senza conservanti, non durano a lungo. Quindi questa è un’ottima idea per finirle. E se credete che avanzeranno, vi sbagliate. I bambini ne sono davvero ghiotti e li chiedono in continuazione.

Buone da sole, oppure spalmati con formaggi o patè. Li ho scoperti al salone del gusto, l’ottobre scorso. Mi son subito piaciute, queste croccanti striscioline.

Se posso darvi un suggerimento, provate a spolverarle ancora calde con formaggio grattugiato e pepe. Accompagnateli al vostro aperitivo, vedrete che andranno a ruba!

Piadine fritte, ottime per l’aperitivo

Piadine fritte, ottime per l'aperitivo

Ingredienti:

  • Piadine
  • sale
  • olio per friggere

Piadine fritte, ottime per l'aperitivo

Preparazione:

Tagliate le piadine a striscioline larghe circa 1 cm. Scaldate l’olio e appena sarà ben cado, friggete le striscie di piadine. Scolatele su carta assorbente e spolverateli con il sale. Per una versione ancora più golosa, spolveratele oltre al sale, con formaggio grattugiato e pepe.

piadineSe volete preparare a casa le piadine,

leggete QUI la ricetta, facilissimo!

Vieni a scoprire tutte le mie ricette cliccando qui

Continua a seguirmi anche  tramite la mia pagina facebook

Lascia i tuoi commenti nello spazio apposito qui sotto

Precedente Impasto di patate senza lievito, base per focacce e frittelle Successivo Pasta con pesto di pistacchio e gamberi, ricetta primi piatti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.