Crea sito

PESCHE ALL’ARANCIA SENZA COTTURA

Golose palline fresche e profumate le PESCHE ALL’ARANCIA SENZA COTTURA. Pronte in pochi minuti, si sciolgono in bocca! Con savoiardi sbriciolati, mascarpone e succo di arance spremute, le PESCHE ALL’ARANCIA SENZA COTTURA si preparano anche alcuni giorni prima e si conservano nel frigorifero fino al momento di mangiarle. Ed è possibile anche surgelarle, così da averle pronte in qualsiasi momento.
Provatele e seguitemi anche nella mia PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM, dove potrai trovare ogni giorno TANTE RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.
LEGGI ANCHE:
Moelleux al limone
Moelleux alla ricotta e crema di pistacchio
Gateau con le fragole, ricetta facile senza farina
Torta 12 cucchiai all’arancia
TARTUFI AL COCCO E LIMONE ricetta facile e veloce

Ricetta PESCHE ALL'ARANCIA SENZA COTTURA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Porzionicirca 10 pesche
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gsavoiardi
  • 350 gmascarpone
  • 2arance (piccole)
  • 4 cucchiaizucchero a velo
  • zucchero (semolato)

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Spremiagrumi
  • Ciotola
  • Pirottino

Preparazione

  1. Per prima cosa spremi l’arancia e setaccia il succo con un colino per eliminare polpa e semi.

  2. Trita i savoiardi con un mixer e mettili in una ciotola. Aggiungi metà del mascarpone, due cucchiai di zucchero a velo, metà del succo d’arancia amalgama ottenendo un composto omogeneo.

  3. Forma delle palline e schiacciale da un lato premendo su un piatto. Mettile in frigo a riposare per almeno 1 ora.

  4. A parte, mescola il mascarpone con 2 cucchiai di zucchero a velo, il succo d’arancia rimasto e la buccia grattugiata

  5. Con un cucchiaino, farcisci le palline con la crema di mascarpone, poi fai una pressione con le dita per farle aderire bene.

  6. Elimina l’eventuale fuoriuscita di crema, poi passa le palline in poco succo di arance e poi nello zucchero semolato.

  7. Mettile nei pirottini di carta e falli risposare nel frigorifero per almeno un paio d’ore fino al momento di servirli.

Rossella Consiglia:

Seguimi anche sulla mia PAGINA FACEBOOK ogni giorno nuove numerose ricette,  e su INSTAGRAM, RICETTE BUONE E BELLE DA VEDERE.

Vai alla home E LEGGI TUTTE le altre ricette facili e sfiziose, DOLCI E SALATE 🙂

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.