Panzerotti 5 minuti con pomodoro e mozzarella

Panzerotti 5 minuti con pomodoro e mozzarella

Dopo i panzerotti veloci della volta scorsa ho voluto replicare con una versione ancora più golosa, ancora più veloce.

Preparateli al posto della solita pizza. Solo 5 minuti di preparazione, una lievitazione istantanea  e in men che non si dica i panzerotti 5 minuti con pomodoro e mozzarella belli caldi son pronti da mangiare. Buoni e filanti, gustosissimi!

Panzerotti 5 minuti con pomodoro e mozzarella
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:10 minuti
  • Porzioni:crca 12 panzerotti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • farina 00 500 g
  • acqua 260 g
  • lievito istantaneo per pizze e torte salate 1 bustina
  • sale 1 cucchiaino
  • zucchero 1 cucchiaino
  • olio extra vergine d’oliva 1 cucchiaino

Per la farcitura:

  • salsa di pomodoro q.b.
  • mozzarella 200 g
  • origano q.b.

Preparazione

  1. Versa l’acqua poca alla volta, ed impasta formando un panetto, che porterai su un ripiano infarinato.

     

  2. Lavora il panetto finchè non sarà liscio, ora dividi in due parti e stendi con il mattarello, una parte alla volta, ottenendo una sfoglia nè troppo sottile nè troppo spessa.

  3. Panzerotti al pomodoro e mozzarella

    Con un coppapasta o stampo rotondo dal diametro di 10-12 cm ritaglia dei cerchi (impasta nuovamente gli scarti, per stenderli di nuovo), su ciascuno metti al centro 1-2 cucchiai di salsa di pomodoro, la mozzarella a pezzetti e un pò di origano.

  4. Richiudi a libro il cerchio formando il panzerotto. Fai una pressione con le dita sulle estremità, sigillandoli per bene (questo passaggio è importante, altrimenti si apriranno durante la cottura).

  5. Scalda l’olio, quando sarà caldo friggi i panzerotti veloci 5 minuti, facendoli dorare da entrambi i lati.

  6. Toglili dall’olio con una schiumarola e mettili su carta assorbente, in modo che venga assorbito l’olio in eccesso della frittura.

  7. Mangia i Panzerotti veloci pronti in 5 minuti ben caldi oppure tiepidi. Si mantengono morbidi a lungo.

  8. Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

I consigli di Rossella In Padella:

Versa l’acqua poca alla volta, in modo da ottenere un impasto sodo ma non molle. Se necessario, invece, aggiungi poca acqua.

Personalizza la farcitura a piacere.

Seguimi anche sulla PAGINA FACEBOOK e su INSTAGRAM

Vai alla home per continuare a leggere TUTTE le altre ricette facili e sfiziose 🙂

Precedente Pasta frolla senza burro al cacao Successivo Torta 5 minuti alle fragole e cocco

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.