Padellata di pollo

Padellata di pollo

Pochi, sani ingredienti. Dieci minuti di tempo per la preparazione per un piatto leggero ma saporito. L’ottimo accoppiamento fra zenzero, limone e farina, fanno di questo un piatto gustoso da replicare non necessariamente se si è a dieta.

D’altronde, con il caldo si necessita di cibi leggeri che non appesantiscano molto.
Questo è l’ideale, sicuramente.

Ottimo caldo, ma delizioso anche freddo. Con delle verdure di stagione e dell’insalata può trasformarsi in un buon piatto freddo per il giorno seguente.

 

 

Padellata di pollo. Piatto light e gustoso

 

 

Padellata di pollo

 

 

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr di petto di pollo ( o equivalente di 4 fettine)
  • 4 pomodorini rossi
  • 2 pomodori verdi insalatari
  • 1 zucchina
  • mezzo peperone verde (ma anche rosso o giallo vanno bene)
  • 40 gr mozzarella
  • mezzo bicchiere di farina
  • mezzo limone
  • due cucchiaini di zenzero in polvere
  • sale pepe bianco
  • 1 acciuga
  • olio e.v.o.

 

Preparazione:

Spremere il mezzo limone in un piatto, aggiungere lo zenzero, un cucchiaio d’acqua e mescolare. tagliare le fettine di pollo grossolanamente a striscioline lunghe 5 cm circa e meterle a macerarare nel limone e zenzero per una decina di minuti.

Dopo, passarli velocemente nella farina.
In una padella ( io uso la wok in ceramica ) scaldare un filo d’olio e sciogliervi l’acciuga.

Aggiungere due dita d’acqua e mettere il pollo Rosolarlo ed aggiungere il peperone tagliato a striscioline. Dopo pochi minuti, aggiungere la zucchina ed i pomodori tagliati a tocchetti.

Spolverare con una presa di zucchero, il sale e mettere il fuoco basso, lasciando cuocere per 10 minuti. Se si asciuga, aggiungere un cucchiaio di acqua

Infine, aggiungere la mozzarella a cubetti. Spegnere, spolverare con il pepe bianco e servire.

Ottimo se accompagnato con pane casereccio. Buonappetito 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.